Dopo Milik, anche Kevin Malcuit lascia il Napoli per volare nella viola del presidente Rocco Commisso. L’affare si concluderà nelle prossime ore, con la formula del trasferimento che sarà un prestito oneroso con diritto di riscatto, per una cifra che si aggira all’incirca tra i 7 e 8 milioni.

La carriera con il Napoli

Arrivato nell’Agosto 2018 per la cifra di 13 milioni, Malcuit ha un buon impatto nel Napoli di Ancellotti, collezionando alla fine della stagione 27 presenze, 0 reti e 2 assist. La stagione successiva è quella del calvario, dove il francese, al pari di Milik, si fa male in casa della Spal riportando una lesione al crociato e al menisco che lo terrà lontano dal campo per ben 9 mesi. Fa ritorno in campo solo il 28 Luglio 2020 in casa dell’Inter.

Il francese effettuerà le visite mediche nella giornata di domani , avendo così il tempo oggi di salutare i suoi compagni di squadra e volare nella Fiorentina di Cesare Prandelli.

Al pari del terzino come già anticipato nei giorni scorsi saluterà anche Fernando Llorente in procinto di accasarsi all’Udinese. Da sottolineare come entrambi i giocatori erano stati molto vicini a restare in Campania per trasferirsi nel Benevento di Pippo Inzaghi ma prima la Fiorentina, e poi l’Udinese, hanno soffiato entrambi i giocatori al presidente Vigorito

 

Potrebbe interessarti

Real Agro Aversa, positivo al Coronavirus un componente dello staff tecnico

Con un comunicato social, Il Real Agro Aversa ha fatto emergere la positività al coronavir…