Mariglianese e Molfetta; il pareggio arriva con il colpo di testa di Pozzebon

- Advertisement -

Giornata storica oggi per la Mariglianese, la squadra biancazzurra è infatti tornata a giocare nello stadio di Santa Maria Delle Grazie dopo tantissimi anni. Il direttore sportivo Stiletti ha dichiarato: “sono contento per il mio presidente che dopo tanto tempo ha realizzato il sogno di veder giocare la sua squadra nel proprio paese “.  Il match per la quinta giornata di questo avvincente campionato di serie D, si è giocato a porte chiuse, infatti lo stadio inaugurato quest’estate necessita ancora di alcuni interventi di adeguamento prima di poter ospitare i tifosi. Il vantaggio dei campani arriva nel primo tempo con il gol di Varchetta  ma  a metà ripresa  arriva subito la reazione del Molfetta che ottiene il pareggio con il tiro di testa di Pozzebon. E’ stata una buona performance oggi quella messa in campo dalla Mariglianese, che dopo la sconfitta contro il Fasano, ha cercato con impegno di risalire la classifica. Sorprende ed emoziona i tifosi l’azione di Aracri che alla mezz’ora, prova a riportare in avanti la Mariglianese con un gran tiro dalla distanza, trovando un attento Viola a sventare. Mr. Sanchez commenta così in un’ intervista di fine partita: ” abbiamo avuto un avversario di assoluto valore, noi stiamo facendo il massimo come squadra, fino al 93 abbiamo cercato di andare in area avversaria e di fare gol “. La gara finisce 1-1, rimandata per oggi la vittoria, per entrambe le squadre: i campani salgono a quota cinque punti, e staccano i pugliesi di un punto.

Il tabellino

Mariglianese: Maione, Peluso, De Angelis, Sannia, Varchetta, Tommasini, De Martino (72’ Prevete), Langella (85′ Palumbo) Esposito (85′ Orlando) Aracri, Di Dato (79′ Massaro). Allenatore: Sanchez

Molfetta: Viola, Pinto, Demoleon (92′ Boccadamo), De Gol, Legari, Fedel, Cianciaruso, Caputo ( 70′ Gjonaj), Pozzebon, Cappiello (75′ Semiao) Turitto (90′ Rafetraniaina). Allenatore: Bartoli

Arbitro: Federico Cosseddu di Nuoro

Assistenti: Matteo Lauri di Gubbio e Simone Piomboni di Città di Castello

Marcatori: 32′ Varchetta

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P