I ragazzi di mister Campana si avvicinano alla partita di domenica alle 15.00 contro il Taranto pieni di motivazioni e vogliosi di trovare la salvezza. Il match sará arbitrato dal signor Francesco Raciti di Acireale coadiuvato dagli assistenti Bruno Cortese e Antonio Paglianiti di Vibo Valentia. Il Marcianise e il Taranto dovranno fare i conti entrambe con delle squalifiche, infatti, Barone nei gialloverdí dovrá saltare 3 gare mentre nei pugliesi salteranno la sfida Pambianchi, Nose e Mbida. I campani cercano punti per evitare di rimanere imbrigliati nella zona calda della classifica che dista solo 3 punti e che vede l’ultima posizione che porta ai play out occupata dal San Severo. Con 3 giornate al termine anche il Taranto cerca la vittoria per la promozione diretta in Lega Pro e quindi portarsi al primo posto che anche in questo caso dista solo 3 punti. Il Marcianise non perde in casa da Domenica 20 dicembre contro il Serpentera per 1-2. Proprio lo stesso Serpentera che domenica scorsa ha vinto in casa dei Tarantini per 2-3. Arrivano entrambe da una sconfitta inaspettata ma figlie di una pressione molto alta portata addosso dai rispettivi obiettivi. Sembra proprio che un punto non servi a nessuno in questa partita, tutti e due daranno il massimo per vincere ed è dello stesso parere anche il difensore dei gialloverdi Nicola Lagnena: “L’obiettivo delle due squadre è diverso, però la sostanza è la stessa. Per loro è l’ultima speranza. Noi stiamo preparando la partita come se fosse Champions League.Mi aspetto un match combattuto”.

Il Marcianise proprio nell’ultima partita persa 2-1 in Puglia contro il Gallipoli ha visto sfumare il suo mini record personale di 13 risultati utili consecutivi. Di questo e della reazione che si aspetta dai ragazzi parla il Ds D’Anna: “A Gallipoli c’è stata una battuta d’arresto del percorso importante di questo girone di ritorno. Ecco perché vogliamo subito riprendere questo percorso.” Appuntamento, quindi, da non fallire, ci sono tutti gli ingredienti affinchè venga fuori una bella partita.

Potrebbe interessarti

Zungri consegue il titolo di Direttore Sportivo: “Esperienza molto costruttiva”

Si sono svolti Sabato 18 Luglio gli esami del Corso per Collaboratori della Gestione Sport…