Diego Armando Maradona è stato operato con successo al cervello. “Siamo riusciti a rimuovere il coagulo di sangue. Diego ha affrontato bene l’operazione”, ha detto il dottor Leopoldo Luque presso la sua clinica privata di Buenos Aires. “È sotto controllo. C’è un po’ di drenaggio. Rimarrà sotto osservazione”, ha poi aggiunto il dottore che ha specificato la formazione dell’ematoma subdurale a causa di un trauma cranico.

L’operazione è durata circa un’ora e mezza e adesso Diego si trova in terapia intensiva. Con lui le due figlie Dalma e Gannina fa sapere il quotidiano Olè. Adesso Diego dovrà stare, dunque, ancora in ospedale per recuperare al meglio dall’intervento.

Potrebbe interessarti

Napoli-Juventus, Gattuso: “Rispetto la società ma le scelte le faccio io. La Juve meritava qualcosa in più ma complimenti alla mia squadra”

Gennaro Gattuso, dopo la vittoria del Napoli contro la Juventus, ha parlato ai microfoni d…