maradona

di Francesco Camerlingo

Lascio il Gimnasia La Plata, a malincuore vado via”. Queste le parole di Diego Armando Maradona, attuale tecnico del club bianco azzurro di Argentina. La decisione è definitiva. Il Pibe de oro ha ancora una volta fatto parlare di se. Stavolta  c’è però una presa di posizione che è indicativa di rispetto e riverenza nei confronti del presidente del Gimnasia, Gabriel Pellegrino (che ha voluto fortemente Diego sulla panchina del club), il quale ha comunicato pubblicamente di non concorrere alle elezioni per la nuova nomina presidenziale per il team di La Plata.

Diego, uomo di sentimenti e di principio, ha appreso la notizia con tristezza e ha agito di conseguenza, dimettendosi appunto dalla gestione tecnica. Quest’azione dovrebbe avere i suoi effetti non da subito, bensì da gennaio. Infatti la squadra ha chiesto a Maradona di continuare il lavoro almeno fino a dicembre prossimo.

Salvo clamorosi scenari, l’argentino guiderà per altre tre partite il Gimnasia, per poi lasciare al suo successore.

Potrebbe interessarti

I fratelli Inzaghi, gioco e risultati verso traguardi importanti

di Francesco Camerlingo La serie A da un lato e la B dall’altro, un po’ come due facce di …