Roberto Mancini

L’Italia inizia nei migliori dei modi il cammino verso il Mondiale 2022. Gli azzurri al “Tardini” affrontano lrlanda del Nord squadra molto fisica. Gli azzurri disputano un ottimo primo tempo che li vede passare in vantaggio con un bel gol di Berardi, al terzo gol di fila con la maglia azzurra, e raddoppiano con un tiro potente di Immobile che interrompe il digiuno in Nazionale, che durava dal 2019. 

Nella ripresa alcuni errori d’impostazione permettono all’Irlanda del Nord di rendersi pericolosa, ma ci pensa l’estremo difensore azzurro Donnarumma a chiudere lo specchio della porta e tener a galla gli azzurri. Al termine del match il CT Mancini ai microfoni dell’emittente RAI analizza il match. 

Mancini: “Ottima prestazione, ma potevamo segnar di più”

Nel post gara il commissario tecnico commenta la vittoria contro l’Irlanda del Nord: “Abbiamo giocato un ottimo primo tempo e avremmo anche potuto segnare di più. Nella ripresa si poteva fare meglio e la analizzeremo sicuramente. Abbiamo fatto girare palla con minor velocità, forse siamo stati frenati dalla stanchezza contro un avversario molto fisico. Dopo cinque mesi ci può stare”. Mancini in chiusura parla anche della tragica morte del giovane Daniel Guerini, giocatore della Primavera della Lazio: “E’ un tragedia immane, una di quelle cose che non dovrebbero mai accadere. Noi tutti ci stringiamo ai suoi familiari”.

Potrebbe interessarti

Mihajlovic presto nonno – VIDEO

Piacevole sorpresa per Sinisa Mihajlovic. L’allenatore del Bologna, presto sarà nonno, per…