AFRAGOLA. Vince ancora l’Afragolese che soffre ma alla fine riesce a battere un arcigno Mondragone col punteggio di 2-0. Tra difficile per i rossoblù, con gli ospiti ben messi in campo disputando una partita difensiva lasciando pochi spazi agli attaccanti di mister Masecchia, che nel primo tempo non riescono quasi mai a rendersi pericolosi.

Prima opportunità per gli ospiti con Schettino che calcia alto dal limite dell’area. Al 13’ si fa male Improta per i rossoblù, al suo posto entra Ventola. Poco dopo conclusione dal limite di Di Finizio, palla a lato.

 

Al 33’ Vitiello ruba palla a centrocampo e serve Maggio che impegna in due tempi Cioce. Al 42’ Ventola crossa per Di Finizio, che in area riesce a girarsi ma conclude debolmente favorendo la presa del portiere ospite. Ancora l’ex Pomigliano pericoloso dal limite ma il tiro è debole e bloccato da Cioce.

 

Il primo tempo termica così sullo 0-0. Ripresa più vivace, con i rossoblù all’arrembaggio ma che rischiano al 5’ quando Andres lancia Schettino sul filo del fuorigioco ma il numero sette granata si ritrova davanti un grande Pezzella che respinge la sfera. Un minuto dopo Afragolese ad un passo dal vantaggio sugli sviluppi di un corner palla salvata sulla linea e sulla respinta conclusione di Follera che sfiora il palo dopo una deviazione. Nuovo corner ed ancora Follera pericoloso di testa ma senza impattare bene da buona posizione: palla a lato. Al 53’ azione personale di Santonicola che arriva al limite ma conclude centralmente. L’assedio rossoblù prosegue con Ventola che serve Maggio in area che però non riesce a concludere con forza favorendo l’intervento di Cioce.

 

Al 67’ ci prova il neo entrato Marzullo su punizione ma il portiere ospite devia in corner. Al 29’ il vantaggio rossoblù: Panico crossa da destra per Maggio che in spaccata fa 1-0. Poco dopo Marzullo sfiora il bis su punizione e nel recupero i rossoblù raddoppiano in contropiede grazie a Follera, che servito in profondità da Mansour batte per la seconda volta Cioce regalando all’Afragolese tre punti importantissimi.

 

 

Afragolese – Mondragone 2-0

Afragolese: Pezzella, Ceparano, Vilardi, Vitiello (39’st Mansour), Follera, Biancardi, U. Improta (13’pt Ventola), Santonicola (20’st Panico), Maggio (33’st Saginario), Pisani, Di Finizio (11’st Marzullo). A disp. Ricci, Rea, Di Fraia, Palumbo. All. Masecchia.
Mondragone: Cioce, A. Esposito, Fava, Colella, Cavallini, Baratto, Schettino (26’st Capaccione, 39’st Perotti), Andres (30’st V. Improta), C. Esposito (48’st Torino), La Montagna, Ripici (10’st Aversano). A disp. Onofrio, Brunetti, Buonocore, Viola. All. Papa.
Arbitro: Fiorentino di Ercolano
Reti: 29’st Maggio, 47’st Follera.
Note: Gara giocata a porte chiuse. Ammoniti Sa

Potrebbe interessarti

ROMA, ecco chi sarà il nuovo allenatore

Mancherebbe solo l’ufficialità che dovrebbe arrivare in queste ore. La Roma ha sciol…