Lucas Hernandez: dal trionfo in Nations League al carcere

- Advertisement -

Periodo sfortunato, dopo la coppa, per i fratelli francesi Hernandez

Il giornale spagnolo As ha riportato un documento del Tribunale Penale numero 32 di Madrid che ha disposto l’incarcerazione di Lucas Hernández, giocatore del Bayern Monaco.

La procedura di ordinanza è stata emessa dall’avvocato dell’Amministrazione della Giustizia, la signora Aurora Arrebola del Valle, il 14 settembre: “Il signor Lucas François Bernard Hernández è chiamato a comparire in questa Corte il 19 ottobre 2021, alle ore 11:00, al fine di essere personalmente tenuto ad entrare volontariamente entro dieci giorni nel centro penitenziario di sua scelta”.

Lucas condannato a sei mesi di carcere e il suo appello non è stato accolto in quanto non era incensurato.

I FATTI

Siamo al 3 febbraio 2017 quando a lui e alla moglie è stato contestato un reato di maltrattamenti familiari perpetrato in mezzo alla strada.

Un tribunale di Madrid li ha condannati entrambi a 31 giorni lavori sociali.

Nonostante quelle restrizioni, fecero la luna di miele insieme. Di ritorno dal viaggio scattarono gli arresti una volta arrivati in aeroporto della capitale spagnola poi rilasciati.

A questo punto, il tribunale di Madrid, li fece condannare per questo motivo il giocatore a un anno di prigione, i legali chiesero di modificare la condanna in lavori sociali, ma la richiesta fu respinta perché l’ex Atletico fu ritenuto colpevole di non aver rispettato la prima condanna a 31 giorni di lavori socialmente utili.

Lucas Hernandez il 19 ottobre dovrà comunque presentarsi in tribunale e scegliere un penitenziario nel quale, entro 10 giorni, scontare la pena, a meno che non venga accolto il reclamo presentato dai legali.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P