LND PUGLIA

Importante decisione quella presa dal Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Puglia LND: dopo aver appreso la decisione della Lega Nazionale Dilettanti di sospendere tutte le manifestazioni nazionali, sono state deliberate all’unanimità le date per la ripresa delle attività ufficiali che avranno luogo su scala regionale. Le due settimane successive al 4 dicembre 2020 saranno interamente dedicate alla ripresa degli allenamenti collettivi delle squadre dilettantistiche e giovanili, al fine di consentire alle società affiliate di svolgere una preparazione confacente alla ripresa dell’attività ufficiale stabilita per il mese di gennaio 2021 (nel rispetto dei protocolli sanitari). I campionati dilettantistici vedranno le proprie gare recuperate il 3 e 6 gennaio 2021, mentre il 10 gennaio 2021 ripartirà l’attività ufficiale con la ripresa dei campionati proseguendo dalla giornata in cui erano stati sospesi.

PARLA VITO TISCI

Attraverso il sito ufficiale della LND Puglia, è possibile apprendere quanto dichiarato dal presidenti Vito Tisci: “Le nostre Società ci chiedevano da tempo di fornire indicazioni circa l’eventuale ripresa dell’attività ufficiale. La delibera del Consiglio Direttivo LND che annulla le manifestazioni nazionali ci permette di riorganizzare con maggiore tranquillità i nostri campionati dilettantistici e giovanili, agevolando il completamento delle diverse competizioni senza l’assillo di dover terminare entro una certa data per dare seguito alla stagione con le rispettive fasi nazionali. Ovviamente l’augurio è che il calcio, così come tutti gli sport da contatto, possa ripartire nel rispetto del protocollo di sicurezza contro la diffusione del Covid-19. Se la curva dei contagi tornerà ad abbassarsi dopo le ultime restrizioni imposte dal Governo, di sicuro potremo pianificare l’ipotesi di ripartenza che abbiamo sottoposto al Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, già ratificata dal Presidente Sibilia. Stiamo lavorando alacremente per riorganizzare la nostra attività in tranquillità e sicurezza. Adesso ci tocca solo attendere un riscontro positivo da parte del Governo: in questo momento così particolare dobbiamo avere fiducia nelle Istituzioni“.

Potrebbe interessarti

UFFICIALE – Afragolese, tris di addii

Tre calciatori salutano l’Afragolese. Attraverso un comunicato apparso sul proprio s…