COSIMO SIBILIA

Si è riunito questa mattina in call conference il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti. “Prosecuzione e completamento della stagione sportiva”, come si legge dal sito della LND, è stato questo l’argomento dei dibattiti affrontati dal Consiglio.

Le attività cancellate

Per permettere il completamento della stagione la LND ha stabilito l’annullamento di molte delle attività, soprattutto a carattere nazionale, per favorire lo svolgimento delle partite sul territorio. Così il Consiglio Direttivo, capitanato da Cosimo Sibilia ha deliberato l’annullamento della Fase Nazionale della Coppa Italia Dilettanti, degli Spareggi tra le Seconde Classificate di Eccellenza, della Fase Nazionale Juniores Regionale.

Oltre alla cancellazione di queste attività che “colpisce” i club, sono stati annullati anche i due Tornei delle Regioni, sia per il calcio a 11 che per il calcio a 5.

Ipotesi di ripresa

Nel comunicato diramato sul sito della LND il Consiglio si esprime anche sulle ipotesi di ripresa del campionato. “Si ipotizza la ripresa degli allenamenti a partire dal 4 dicembre per le due settimane successive. Spazio poi ai recuperi delle gare non disputate e infine degli incontri dei campionati. La LND intravede nello svolgimento completo dei calendari, con gare di andata e ritorno”. Si legge sul sito della Lega.

Previsto anche l’annullamento di play-off e play-out, ad eccezione dei Comitati Regionali che hanno modificato il format (Come la Campania, ndr). “Si intravede la conclusione ottimale della stagione, anche prevedendone l’estensione oltre il 30 giugno, previa richiesta e approvazione da parte della FIGC”. Conclude la LND nella sua comunicazione ufficiale.

Le parole di Sibilia

“Era importante dare un’indicazione chiara alle Società in ordine al futuro delle attività – ha speigato il Presidente Cosimo Sibilia – l’annullamento delle manifestazioni nazionali ci permette di liberare spazi utili per agevolare la prosecuzione e il completamento delle diverse competizioni, con l’augurio che tutto possa riprendere al più presto. Ovviamente si tratta di uno scenario subordinato all’evoluzione della pandemia e alle conseguenti determinazioni del Govenro”.

Potrebbe interessarti

Eccellenza | Barrese – San Giorgio 1-1: ad Ascione in apertura, risponde Meloni nella ripresa

L’attesissimo esordio di Eccellenza e derby tra Barrese e San Giorgio si chiude in parità.…