Leicester – Napoli 2-2: video sintesi, cronaca, tabellino, goal e highlights da YouTube | Europa League 2021-2022

- Advertisement -

Con una prova con la “P” maiuscola il Napoli di Luciano Spalletti esce dal “King Power Stadium” di Leicester con un punto, al termine di una partita dominata per lunghi tratti dalla squadra campana. Il risultato finale è di due a due, con gli inglesi che si erano portati sul doppio vantaggio, poi rimontati dalla doppietta di Victor Osimhen. Nell’altra partita del girone C il Legia Varsavia ha vinto in casa dello Spartak Mosca 0-1 (partita giocata ieri)

Le foxies partono a un ritmo altissimo e dopo aver sfiorato il goal con Barnes, fermato da una grandissima uscita di Ospina, trovano il vantaggio al minuto otto, quando un cross dalla sinistra dello stesso calciatore inglese trova sul secondo palo Ayoze Pérez, che impatta di destro e porta in vantaggio il Leicester. Il Napoli prova a scuotersi e a prendere campo e il primo squillo arriva al 20′, quando Osimhen è bravissimo a dribblare un avversario, meno nel calciare.  Dopo l’inizio a tratti dominanti dei padroni di casa, sono gli ospiti ad avere il pallino del gioco in mano. Al 28′ chance sprecata da Malcuit, che dopo aver ricevuto palla in area di rigore da Osimhen, calcia male con il piattone destro. Al 34′ è Insigne a provarci, al termine di un’azione partita dallo stesso capitano, bravo a recuperare palla nella sua area di rigore dopo un errore in impostazione di Ospina. Il suo “tiraggiro” termina pero a lato. Al 37′ clamorosa occasione per la squadra di Spalletti: Osimhen è bravissimo a liberarsi di Vestergaard e a premiare il rimorchio in area di Zielinski, la cui conclusione è fermata da una doppia deviazione di Castagne e Schmeichel. Ancora Napoli vicinissimo al pareggio al 41′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La palla finisce sui piedi di Insigne, appostato al limite dell’area. Il numero 24 del Napoli calcia di destro e la palla sfiora il palo alla sinistra della porta difesa da Schmeichel. Passa un minuto e gli ospiti sprecano un’altra buonissima chance con Osimhen, che in area di rigore impatta malissimo il pallone con il destro, mandandolo alle stelle. Al 45′ è Lozano ad andare vicino alla rete, su un cross perfetto di Malcuit ma il colpo di testa del messicano è intercettato da Schmeichel.

Nella ripresa il monologo azzurro continua, con il Leicester che aspetta e prova a ripartire in contropiede. La tattica degli inglesi sembra funzionare al 58′, quando su una ripartenza i padroni di casa trovano il due a zero con Daka, goal annullato dal VAR per fuorigioco dell’esterno zambiano. Al 63′ le foxies raddoppiano, approfittando di un pasticcio in impostazione di Di Lorenzo. Il terzino azzurro passa il pallone troppo lentamente a Fabian che si fa anticipare da Ịheanachọ, il quale si invola a campo aperto e d’esterno serve Barnes, che con una bella conclusione di sinistro batte Ospina per il due a zero Leicester. Il Napoli non ci sta e al 68′ riapre la partita al termine di una splendida azione.Insigne si accentra e serve Elmas, il quale di prima alza il pallone per Fabian. Lo spagnolo serve Osimhen di testa e il nigeriano è bravissimo a divincolarsi di un difensore del Leicester e a battere Schmeichel con un preciso pallonetto. Forcing finale degli azzurri, con Elmas che al minuto ottanta ci prova da posizione defilata e il suo tiro è respinto da Schmeichel. Al minuto 86′ è ancora Victor Osimhen a far gioire i circa cinquecento tifosi azzurri presenti al “King Power Stadium”. Il nigeriano impatta di testa un cross dalla destra di Politano e la mette lì, dove Schmeichel non può arrivarci. Al terzo dei cinque minuti di recupero assegnati dall’arbitro Martins il Leicester rimane in dieci per l’espulsione per somma di ammonizioni di Ndidi. Il match termina due a due, con Luciano Spalletti che può dirsi più che soddisfatto per la prova offerta della sua squadra.

Leicester – Napoli 2-2: video sintesi, goal e highlights da YouTube

16/09/2021, “King Power Stadium”, Leicester, 1° giornata fase a gironi Europa League, Gruppo C

Leicester (4-2-3-1): Schmeichel; Castagne, Evans (Söyüncü), Vestergaard, Bertrand; Pérez (56′ Tielemans), Ndidi; Daka, Soumaré (77′ Maddison), Barnes; Ịheanachọ (89′ Vardy). Allenatore: Brendan Rodgers

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Malcuit (83′ Juan Jesus), Rrahmani, Koulibaly, Di Lorenzo; Anguissa (83′ Petagna), Fabián Ruiz; Lozano (62′ Politano), Zielinski (62′ Elmas), Insigne (70′ Ounas); Osimhen. Allenatore: Luciano Spalletti

Arbitro: Tiago Martins (POR)

Marcatori: 8′ Ayoze Pérez (LEI), 63′ Barnes (LEI), 68′ e 87′ Osimhen (NAP)

Ammoniti: 21′ Ndidi (LEI), 31′ Soumaré (LEI), 33′ Di Lorenzo (NAP), 53′ Vestergaard (LEI), 75’Söyüncü (LEI), 90+ Rrahmani (NAP)

Espulsioni: 90+ Ndidi (LEI)

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P