Lega Pro, Turris-Catanzaro 1-0. Trionfo “corallino”! Cronaca, tabellino e highlights da Youtube

- Advertisement -

Si è da poco concluso il big match della 14esima di Lega Pro, girone C, tra Turris e Catanzaro. Al “Liguori” di Torre del Greco, i padroni di casa cercavano il sorpasso proprio ai danni dei calabresi per portarsi nelle zone “nobilissime” della classifica.

L’avvio è spumeggiante! Già al 4′ la Turris ha una doppia occasione; Sul lancio di Franco, Leonetti aggancia, supera con un sombrero il difensore avversario e calcia verso la porta. Bravo Branduani a chiudere lo specchio. Sul proseguio dell’azione, il tiro-cross di Varutti termina sul palo (portiere ospite non perfetto nella circostanza).

Un minuto dopo, raddoppiano le palle gol per l’undici di Caneo. Esempio calcia verso la porta ma trova Branduani ad opporsi. Dal corner, la girata di testa di Leonetti termina alta.

Continua ad andare a mille all’ora la squadra di casa. Traversone tagliato di Varutti non raccolto per pochi centimetri da Leonetti, pronto al tap-in.

C’è solo la Turris in campo in questi primissimi minuti. All’11’ Varutti sradica il pallone ad un avversario e scarica in mezzo per Giannone che incredibilmente sbaglia da posizione ravvicinata.

Dopo aver resistito all’assalto iniziale, scende in campo anche il Catanzaro che al quarto d’ora va vicino al vantaggio con Verna; messo davanti a Perina, quest’ultimo è molto bravo ad uscire e costringere l’avversario ad allungarsi la sfera.

21′: ancora Catanzaro pericoloso. Cianci anticipa Manzi sul primo palo. Perina ancora una volta provvidenziale.

31′: si rivede la Turris. Cross profondo di Ghislandi raccolto sull’altra fascia da Varutti; l’esterno sfonda in area e prova a pescare Santaniello che la manca di poco.

Al 40′ il rasoterra dalla distanza di Esempio viene controllato con una certa dose di rischio dal portiere ospite, visto che il pallone uscirà di pochissimo a lato.

Si va così all’intervallo con uno 0-0 davvero bugiardo.

La ripresa si giocherà sulla falsa riga del primo tempo, con un calo più che fisiologico registrato solo negli ultimissimi minuti.

Al 52′ Franco va via con una serpentina ma anziché calciare serve Leonetti che impatta l’esterno della rete.

Minuto 61: ancora Turris vicinissima al vantaggio. Varutti calcia a colpo sicuro ma Branduani si supera.

Poco dopo, bussa di nuovo il Catanzaro. Vazquez, spalle alla porta, è bravo a girarsi ma non inquadra il bersaglio grosso.

Al 70′ ci vuole ancora un super Perina per negare a Curiale il gol.

Si viaggia sul filo dell’equilibrio, con due portieri reattivi e gli attaccanti che spingono forte… fino ad arrivare al minuto 77. Giannone si aggiusta la sfera con la coscia e si coordina perfettamente lasciando partire un tiro al volo che si insacca sul palo lontano. 1-0 in un “Liguori” che adesso ribolle!

Mancheranno le energie al Catanzaro per tentare la rimonta. L’intensità è stata davvero alta per tutto il match e la perla di Giannone quasi sapeva di fischio finale.

Dopo 4′ di recupero, l’arbitro decreterà la fine delle ostilità.

Tre punti pesantissimi per una Turris che dimostra di poter stare molto bene lassù. Prova di grandissimo livello per la squadra di Caneo, che da’ continuità agli ultimi risultati e si porta al quarto posto con 25 punti, a -1 dalla coppia seconda Palermo-Monopoli e a 5 lunghezze dal Bari primo. Scavalcato un Catanzaro che manca ancora l’appuntamento contro una diretta concorrente alla promozione.

Turris-Catanzaro 1-0: il tabellino della gara

Turris (3-4-3): Perina; Manzi, Lorenzini, Esempio; Ghislandi (46′ Finardi), Bordo, Franco, Varutti; Giannone (81′ Di Nunzio), Santaniello (61′ Loreto), Leonetti (84′ Pavone). A disposizione: Abagnale, Colantuomo, Zanoni, Palmucci, Iglio, Giofrè, D’Oriano, Sartore. Allenatore: Bruno Caneo

Catanzaro (3-4-1-2): Bernardini; Martinelli, Fazio, Gatti; Tentardini (81′ Bayeye), Verna, Welbeck, Vandeputte (56′ Risolo); Carlini (56′ Vazquez); Bombagi (46′ Bearzotti), Cianci (69′ Curiale). A disposizione: Romagnoli, Nocchi, De Santis, Monterisi, Porcino, Cinelli, Ortisi. Allenatore: Antonio Calabro

Arbitro: Nicolò Marini della sezione di Trieste

Marcatori: 77′ Giannone (T)

Ammoniti: Manzi, Franco (T), Vandeputte, Gatti, Cianci (C)

Turris-Catanzaro 1-0: highlights da Youtube

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P