Dopo il pareggio tra Francia e Ucraina, per la prima gara della fase a gironi riguardo la qualificazione al Mondiale di calcio 2022 in Qatar, Adrien Rabiot, il centrocampista francese della Juventus, ha lasciato alcune dichiarazioni alla conferenza stampa.

Le dichiarazioni di Rabiot

“Alla Juventus è molto più complicato rispetto alla nazionale. Qui sta andando abbastanza bene, mentre alla Juve è tutto più complicato dal punto di vista collettivo. Io cerco sempre di dare il meglio e gioco molto, ma è difficile ottenere sempre buoni risultati scendendo in campo ogni tre giorni”.
Queste sono state le parole del bianconero. Essendo stato schierato per l’intero match dall’allenatore della nazionale Francese Deschamps,
Rabiot ha inoltre affermato di sentire la stima dell’allenatore della Juventus: Pirlo vede che, nonostante le difficoltà, provo ogni volta a fare del mio meglio, e questo gli piace. Lo apprezza”.

Una stima e una fiducia confermata dal numero delle presenze del classe ’95, sceso in campo con la maglia bianconera per circa 35 volte. Il giovane centrocampista ha terminato così la conferenza stampa: “Personalmente mi trovo bene in mezzo alla mediana, il mio ruolo è proprio quello di centrocampista centrale. So di potermi spostare anche a sinistra, ma dipende dal nostro rivale e dal suo tipo di gioco”.

Potrebbe interessarti

Roma – Crotone 5-0 | La Roma torna a vincere contro un Crotone già retrocesso

Allo “Stadio Olimpico“, il match valido per la 35ª giornata di Serie A 2020/20…