Lazio – Milan 4-0 : video sintesi, goal e highlights da YouTube | Serie A

- Advertisement -

Nel posticipo della 19^ di A la Lazio si abbatte come una furia sul Milan e lo spazza via con un 4-0 senza appello. Biancocelesti al terzo posto in classifica.

Gara indirizzata dopo soli quattro minuti: Zaccagni porta palla e la mette a rimorchio, velo di Luis Alberto a liberare Milinkovic-Savic che col mancino fredda Tatarusanu sul suo palo. Milan che risponde con il sinistro di Messias deviato in angolo. Poco dopo Leao parte in progressione e va fino in fondo ma il suo tiro viene murato. Centrale è il tentativo di Tonali dalla distanza che non crea problemi a Provedel.

Lazio che torna in attacco alla mezz’ora con la girata volante di Zaccagni messa in angolo dalla schiena di Kjaer. Preludio a quanto avverrà al minuto 38 quando lo stesso Zaccagni è lesto nel ribadire in rete a porta spalancata il pallone del 2-0. Nel finale, va vicino alla doppietta l’ex Verona ma Kjaer si immola e salva un gol fatto in scivolata.

La ripresa si apre con la squadra di Pioli che prova a tornare in partita con la punizione di Bennacer che termina di poco lontana dal palo. Milan in crescendo ed ancora pericoloso con il traversone a cercare Leao ma Hysaj ci mette una pezza. Poi arriva l’episodio che fa abbassare il sipario in anticipo: Kalulu entra in rotta di collisione con Pedro in area. Pochi dubbi sull’assegnazione del penalty che Luis Alberto trasforma di potenza. Al 75′ c’è gloria anche per Felipe Anderson che raccoglie l’assist illuminante di Luis Alberto e manda in estasi l’Olimpico. Per i campioni d’Italia è notte fonda!

Lazio – Milan 4-0: video sintesi, goal e highlights da YouTube

Il tabellino

LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic (78′ Lazzari), Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic-Savic (83′ Basic), Cataldi (87′ Marcos Antonio), Luis Alberto; Pedro (78′ Romero), Felipe Anderson, Zaccagni.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kalulu, Tomori (24′ Kjaer), Dest; Tonali, Bennacer; Messias (58′ Saelemaekers), Brahim Diaz (59′ De Ketelaere), Leao (79′ Rebic); Giroud (59′ Origi).

Marcatori: 4′ Milinkovic-Savic (L), 38′ Zaccagni (L), 67′ Luis Alberto (L), Felipe 75′ Anderson (L)

Ammoniti: Bennacer (M), Milinkovic-Savic (L), Kjaer (M)

CLICCA QUI per vedere gli HIGHLIGHTS da YouTube

 

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2022-23: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.