Il derby dei fratelli Inzaghi è vinto da Simone, o meglio, dal suo vice Farris visto che l’allenatore dei biancocelesti è ancora in isolamento domiciliare causa Covid.
La Lazio domina il primo tempo ma subisce l’improvvisa rimonta dei sanniti, che ci provano fino in fondo ma vengono freddati da un contropiede di Immobile in pieno recupero.

Lazio – Benevento: la partita

Succede di tutto a Roma: al termine del primo tempo la Lazio è avanti 3-0 grazie a Immobile, Correa e a un autogol di Depaoli, ma Sau rimette tutto in discussione poco prima di rientrare negli spogliatoi con una perla di rara bellezza che vale il 3-1.

Al rientro subito un’altra doccia fredda per il Benevento: Montipò è sfortunatissimo e devia in gol il cross di Correa per il 4-1. Al 55′ calcio di rigore per la Lazio ma Montipò riscatta l’errore precedente ipnotizzando Immobile e volando sul tiro a botta sicura di Fares poco dopo.

Per il Benevento la situazione cambia con l’entrata in campo di Viola: al 62′ guadagna un calcio di rigore e lo trasforma per il 4-2, poco dopo serve Lapadula che insacca il 4-3. Purtroppo per lui, il VAR nota una spinta in area e annulla il gol dell’attaccante naturalizzato peruviano.

Solo questione di tempo, però. All’85‘, sempre da un calcio d’angolo di Viola, ci pensa Glik a riaprire la partita, questa volta il 4-3 è confermato.
Gli ultimi minuti sono un assedio, ma è la Lazio ad avere la meglio grazie a un contropiede di Parolo che serve Immobile a porta vuota e si assicura il 5-3 finale.

Lazio – Benevento: gli highlights da Youtube

Potrebbe interessarti

Fiorentina 0-2 Napoli | cronaca e highlights della partita

Doveva arrivare una vittoria e gli Azzurri non hanno tradito le attese. La squadra di Gatt…