LATINA GIUGLIANO – Ora la situazione comincia a farsi decisamente preoccupante in casa Giugliano. Ben tre sconfitte nelle prime tre partite, tutte con un passivo piuttosto pesante. Quest’oggi Carannante e i suoi ragazzi sono usciti con le ossa rotte dalla sfida col Latina. Dopo il solito buon inizio, tra l’altro condito col vantaggio di Caso Naturale al 20′, la compagine pontina ha subito ripreso in mano il match al 27′ con Renzo e poi l’ha fatto suo al 37′ con Alessandro. Nel secondo tempo la squadra allenata da mister Scudieri prima al 74′ con Pompei e poi all’85’ con Renzo, ha calato un pesante poker. Per i nerazzurri c’è stata anche la gioia del gol di Emma in pieno recupero.

Potrebbe interessarti

La Juve Stabia fa suo il derby campano: battuta 2-0 la Cavese

La Juve Stabia trova una vittoria importante nel derby contro la Cavese, ormai sempre più …