AFRAGOLA. Quarto successo consecutivo per l’Afragolese che si impone al “Moccia” per tre reti ad una contro la Puteolana 1902. Per mister Masecchia si tratta della sesta vittoria in sette partite da quando si è seduto sulla panchina della società del presidente Niutta.

Un successo fortemente voluto dai rossoblù, che passano subito in vantaggio dopo 3 minuti grazie ad una conclusione dai 25 metri di Marzullo che Alcolino non trattiene e sulla respinta corta del portiere granata arriva Follera che insacca l’immediato 1-0. I rossoblù dominano la gara e ci provano ancora con Marzullo da lontano, ma stavolta l’estremo difensore flegreo è attento.

Poco dopo ancora il capitano afragolese protagonista con il destro dal limite trovando la risposta di Alcolino, il quale si ripete anche sulla conclusione di Mansour. Al 41’ sempre Marzullo ci prova dal limite ma stavolta la palla non si abbassa e termina alta.

Al 45’ occasionassimo rossoblù per il 2-0, ma Ceparano, tutto solo dopo una bella combinazione con Panico, spara sul portiere. Il primo tempo termina così 1-0 con i padroni di casa in totale dominio. Nella ripresa si abbassano i ritmi e l’Afragolese controlla senza rischiare, fino all’espulsione di Vitiello al 26’ per doppia ammonizione: rossoblù in 10 contro 11. All 38’ calcio di rigore per i locali per atterramento in area di Maggio.

Dal dischetto lo stesso centravanti fa 2-0. Gara che sembra chiusa, ma Miccichè di testa su calcio di punizione la riapre incredibilmente a 5 dal termine, poi il flegreo Fall si fa espellere e viene ristabilita la parità numerica. L’Afragolese non si scompone e trova il gol del definitivo 3-1 con Pisani, abile ad andar via sulla sinistra ed a sparare sotto la traversa il suo secondo gol in maglia rossoblù. Finisce così 3-1 per i padroni di casa, che restano quindi a -3 dal secondo posto.

Afragolese – Puteolana 1902 3-1

Afragolese: D. Pezzella, Ceparano, De Simone, Vitiello, Follera, Biancardi, Panico, Marzullo, Maggio (40’st Pisani), Mansour (25’st Ventola), Santonicola (46’st Saginario).

A disp. Paolella, Rea, Di Fraia, Vilardi, Palumbo, Improta. All. Masecchia.

Puteolana 1902: Alcolino, Canzano, Rota (1’st Spavone), Della Marca (33’st Cacciuttolo), Liccardi, Micciché, Esposito, Piccirillo (25’st Masucci), De Biase, Del Prete (1’st Fall), Solitro (42’st Greco).

A disp. V. Pezzella, Caiazza, Corcione, Guadagnuolo. All. Matarese.

Arbitro: Liotta di Castellammare di Stabia

Reti: 3’pt Follera, 37’st rig. Maggio, 40’st Micciché (P), 49’st Pisani.

Note: Spettatori 700 circa. Ammoniti Vitiello (A); Canzano, Della Marca, Spavone (P).

Recupero 5’st. Angoli 4-0.

Potrebbe interessarti

Napoli – Arsenal 0-1: agli azzurri non riesce l’impresa. Partenopeo fuori dall’Europa

NAPOLI – ARSENAL 0-1 NAPOLI (4-4-2): Meret Maksimovic (46’ Mertens), Chiriches, Koul…