Dopo la notizia dell’avvenuto acquisto del titolo del Real Agro Aversa, l’Acerrana festeggia il ritorno nel massimo campionato regionale dopo diversi anni di assenza. La società ha ben chiare le idee per il prossimo torneo ovvero, vincere il campionato di Eccellenza. Il percorso della società granata, non è semplice infatti, lungo il percorso troverà diversi ostacoli da superare come , Pomigliano e Frattese fra tutte che, punteranno al salto di categoria. La società presieduta da Rocco d’Errico , non sta a guardare e, in queste ore sta puntellando la rosa impegnata nel difficile torneo regionale. Notizia di alcune ore fa, l’ingaggio di Gismondo Gatta, regista di centrocampo, con un passato nel Gladiator, Albanova e Real Agro Aversa, con questa ultima compagine, ha dominato il campionato di Promozione. Per il reparto arretrato sono arrivati alla corte di Lamanna, Vincenzo Noviello, anche lui con un passato al Gladiator e Afragolese, con quest’ultima compagine ha vinto la Coppa Italia di Eccellenza e il campionato di Eccellenza, Tommaso Merola estremo difensore proveniente dal Real Agro Aversa anche lui trionfante nel campionato di Promozione. Per quanto riguarda l’attacco, sono stati ingaggiati atleti dalla grande esperienza come Giuseppe Allegretta, marcianisano doc e, Antonio Infimo, ex bomber della Real Agro Aversa. Quest’anno proverà con le sue giocate a far innamorare una piazza esigente come quella granata che non vede l’ora di vedere un toro scatenato pronto ad impensierire le avversarie di turno.

Gaetano Primo Catalano

Potrebbe interessarti

La nuova stagione del Gladiator prende forma

Dopo aver ufficializzato lo staff tecnico, il Gladiator rappresentato dai patron Aveta-de …