La Juve Stabia trova una vittoria importante nel derby contro la Cavese, ormai sempre più in fondo alla classifica dopo il ko odierno. La prima occasione concreta del match è della squadra ospite con Vivacqua che al 22′ spara di poco alto dopo una bella azione. Dopo un giro di orologio chance per la compagine di Padalino con Vallocchia che approfitta di un passaggio sbagliato di Migliorini e si immola verso la porta avversaria, il suo tiro termina però fuori. Al 28′ Cavese in dieci per un clamoroso doppio giallo di Zedadka. Al 2′ Fantacci prova l’eurogol, la sfera però termina di poco fuori tra gli applausi dei tifosi di casa presenti. Al 43′ gol annullato alla Juve Stabia al difensore Codromaz, il numero 19 era in fuorigioco nel momento in cui ha spinto la palla in rete. Al 60′ capitan Mastalli fa esplodere di gioia i sostenitori stabiesi portando in vantaggio i suoi con una punizione magistrale dai 25 metri. Al 73′ ancora Mastalli vicino al raddoppio, l’ex Milan non riesce a deviare in rete un traversone di Scaccabarozzi. All’88’ Oviszach per poco non stava per riaprire la sfida, bravo il portiere stabiese a respingere la conclusione. All’ultimo respiro è arrivato il definitivo 2-0 con la firma di Vallocchia sugli sviluppi di un contropiede.

Potrebbe interessarti

AD10S | Dal Wanda Metropolitano di Madrid all’Arechi di Salerno: tutti uniti in memoria di Maradona

Queste prime ore senza Diego Armando Maradona si stanno sentendo nel mondo del calcio e no…