La Flegrea battuta a domicilio dal Casoria: Cafaro e Gioielli condannano i padroni di casa

Scritto da il 7 ottobre 2018
Print Friendly, PDF & Email

BACOLI. Al “Tony Chiovato” di Baia la Flegrea viene sconfitta dal Casoria per 2-1: i gialloazzurri non sono riusciti a sfruttare il fattore campo, nonostante siano riusciti ad accorciare le distanze con Sequino al 37’.
Un secondo tempo più aggressivo per i padroni di casa, la prossima settimana gli uomini di Carannante saranno impegnati nella trasferta contro la Frattese.

IL PRIMO TEMPO. Il match parte con le squadre che si studiano e al 15’ è proprio la Flegrea che diventa pericolosa: Grimaldi arpiona un pallone interessante apre per Cinque, che calcio alto.
La gara prosegue e al 32’ giunge il vantaggio ospite che porta la firma di Cafaro, che riesce a sfruttare una mischia in area gialloblù battendo l’estremo difensore Schiano. Al 40’ è il capitano viola Gioielli che prova a siglare il raddoppio e Schiano riesce a bloccare. La prima frazione di gioco si chiude sullo 0-1.

IL SECONDO TEMPO. Nella seconda frazione di gioco ingresso in campo fin dal 1’ per Petrone e Massaro che vanno a sostituire rispettivamente Iannuzzi e Cinque. Il Casoria all’8’ riesce a trovare il gol del raddoppio che porta la firma di Capitan Gioielli che realizza dai 30 metri circa un eurogol con un potente tiro che si conficca alle spalle dell’estremo difensore gialloazzurro, che nulla poteva.
Al 26’ è ancora il Casoria pericoloso: angolo conquistato sulla battuta va Foti che calcia direttamente in porta e costringe Schiano a smanacciare in angolo.
Al 28’ si fa avanti la Flegrea con Pietro Pastore che cerca la giocata vincente ma il tiro viene deviato in angolo da Maiellaro. I padroni di casa aumentano il ritmo e al 38’, dagli sviluppi di un calcio d’angolo, Massaro crossa e ci arriva di testa Sequino che accorcia le distanze. La Flegrea vuole pareggiare e al 39’ Pirozzi apre per Grimaldi che calcio alto. Dopo 4’ minuti di recupero l’arbitro pone fine al match. Flegrea più decisa ed arcigna nel secondo tempo, squadra in crescita, ottimi gli interventi di capitan Costagliola.

Dott.ssa Paola Mauro Ufficio Stampa e Comunicazione

 

Tabellino ASD FLEGREA VS CASORIA CALCIO 1-2

ASD Flegrea: Schiano, Iannuzzi (1’st Petrone), Trotta, Costagliola K, Pirozzi VK, Punziano, Grimaldi (42’st Colandrea), Cinque (1’st Massaro), Pastore, Di Maio (27’st Salierno), Sequino. A disposizione: Gravagnone, Cirillo, Di Meo, Cirino, Nobile. Allenatore: Vincenzo Carannante

Casoria Calcio: Maiellaro, D’Onofrio, Spoleto, Di Fusco (45’st Valoroso), Petrarca, Diana, Cafaro (5’st Scarparo), Foti VK, Incoronato (21’st Lepre), Gioielli K (31’st Belmonte), Ioffredo (42’st Mazzone). A disposizione: Orvetto, Barra, Siciliano, Fall. Allenatore: Ciro Amorosetti.

Marcatori: 32’pt Cafaro, 8’st Gioielli, 38’st Sequino.

Ammoniti: Punziano, Pastore, Pirozzi, Massaro, Di Fusco, Maiellaro.

Arbitro: Marco Placido di Ariano Irpino

Assistenti: Gianluca Caianiello e Vincenzo Sabatino di Napoli.
Recuperi: 1’pt, 4’st.

Spettatori: 150 circa

© Copyright 2018 Paola Mauro, All rights Reserved. Written For: Il Corriere del Pallone

Info Paola Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONDIVISIONI