inter

Il big match della 26° giornata di serie A tra Juventus ed Inter è ancora un punto interrogativo. Non si è trovata ancora la quadra sul match a causa del Corona Virus. In un primo momento s’era deciso di giocare a porte chiuse, poi su idea di Sky si stava valutando di mandare il match in chiaro in TV e adesso spunta una nuova ipotesi: match rinviato e a “porte aperte”, vale a dire col pubblico. Vediamo la situazione attuale.

Juventus-Inter si giocherà lunedì 2 marzo 2020 a porte aperte? È l’ipotesi che, secondo un’indiscrezione de La Stampa, si sta facendo strada in queste ore.

Juventus – Inter, porte aperte, rinvio e situazione

Stando alla situazione attuale, in ottemperanza alle misure di emergenza per il Coronavirus, il match dovrebbe giocarsi a porte chiuse all’Allianz Stadium domenica sera. Ma a quanto pare è ancora tutto in alto mare. Si perchè la Prefettura di Torino non ha ancora espresso una disposizione ufficiale; Dal canto suo, la Lega di serie A non ha diffuso il comunicato sulle partite con l’obbligo di stadi vuoti (a differenza della Lega di B);

Per quanto riguarda la Regione Piemonte vale ancora l’ordinanza firmata con il ministro della Salute che parlava di scadenza del provvedimento di sospensione delle «manifestazioni aperte al pubblico per sabato 29 febbraio», escludendo dunque Juve-Inter di domenica. «Valutiamo se chiedere al Governo il ritorno alla normalità», dicono in Regione.

Il Ministro dello Sport ha detto:

“Se i dati non ci danno indicazioni diverse potrebbe anche darsi che dal 2 marzo non prolungheremo lo stop degli eventi sportivi. Monitoriamo l’evoluzione nei prossimi giorni”.

Quindi, almeno per il momento, è ancora tutto in alto mare e siamo a giovedì.

 

Potrebbe interessarti

Terremoto ad Ischia, due forti boati alle 18 del 30 marzo

Intorno alle ore 18.00 di oggi, lunedì 30 marzo 2020, in diversi punti dell’isola d’Ischia…