L’allenatore ed ex attaccante della Roma Carmine Gautieri ha parlato ai microfoni di TMW Radio, nel corso della trasmissione Stadio Aperto. Tra i vari argomenti toccati, anche la Juventus e il rendimento in particolare di un giocatore: Federico Chiesa.

Le parole di Gautieri su Chiesa

Così si è espresso l’allenatore parlando di Chiesa e del suo miglioramento, con una nota particolare per la Fiorentina che l’ha cresciuto:

“Questo è un ragazzo che dimostra di essere un fenomeno in ogni partita. Quello che ha fatto con la Lazio… Oggi è lui il giocatore che crea superiorità numerica e salta l’uomo, ci hanno visto lungo su di lui: farà la differenza quando andrà via Cristiano Ronaldo. Già è migliorato, e ha ancora margini: può davvero diventare tra i più forti al mondo negli anni. Ringraziando anche la Fiorentina che l’ha creato, ora la Juventus avrà un giocatore per i prossimi dieci anni almeno.”

Gautieri ha sottolineato, inoltre, quanto l’attaccante figlio d’arte si sia integrato bene anche in un contesto molto strutturato come la Juventus:

“Quando vai in un contesto come la Juve, che ha ventisette campioni in rosa, per lui è stato più semplice far vedere chi fosse. Però devo dire che pure a Firenze aveva fatto molto, molto bene: ha personalità, ogni partita dimostra di essere importante. Potrebbe giocare pure al Real Madrid per caratteristiche, qualità e carattere. Non ha paura di nulla, basta vedere i contrasti che fa. Un ragazzo molto maturo.”

Potrebbe interessarti

Cagliari – Juventus 1-3: Video sintesi, gol e highlights da Youtube

Il Cagliari perde in casa contro la Juventus 1-3. I bianconeri si riscattano dopo l’…