Presso lo Givova store di Scafati questa mattina si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dello sponsor tecnico stabiese. Entrambe le parti si sono mostrate felici per questo accordo, che prenderà il via il 1 luglio.

Queste le parole del patron stabiese Andrea Langella:” Il progetto di avvicinamento alla Juve Stabia è partito con la sponsorizzazione indirizzata, in primis, verso una squadra gloriosa, quella gialloblù, tra le più antiche e importanti del mezzogiorno. Il clima societario, sapientemente gestito e fondato da Manniello, ha contribuito a farci innamorare della Juve Stabia”.

Il neopresidente è apparso emozionato per questa esperienza ed ha sottolineato l’importanza del suo socio Manniello, che ha così ringraziato:” Ringrazio il Presidente Manniello per l’investitura e vi assicuro che lui non ha fatto un passo indietro, al massimo al lato”.

Contento anche l’Amministratore della proprietà D’Elia:” Il nostro progetto è a lunga scadenza. Conosco il Presidente da tanti anni. C’è una squadra che gioca in campo che ha ottenuto risultati importanti ed alla quale chiediamo successi e vittorie. Poi abbiamo una squadra societaria perfettamente organizzata”.

Dunque la Juve Stabia sembra avere le idee chiare. Il salto di categoria richiede un piano ben preciso e le vespe stanno costruendo un progetto a lungo termine. Una elle certezze è il tecnico Fabio Caserta, che ha ufficialmente deciso di rimanere a Castellammare, in risposta alle tante voci circolate negli ultimi giorni. Si attendono sviluppi per quanto riguarda la composizione della rosa.

 

Potrebbe interessarti

Napoli, Raul Albiol verso l’addio: alle porte il Villareal

Le strade di Raul Albiol e del Napoli stanno per dividersi. Lo spagnolo avrebbe accettato …