Il Frosinone conferma il proprio momento positivo conquistando la prima vittoria esterna (2-0)in campionato sul campo di una Juve Stabia quasi mai pericolosa. Alla prima occasione utile gli ospiti passano in vantaggio con un siluro dalla distanza di Beghetto con la colpevole complicità del portiere stabiese Russo.

I frusinati si chiudono a riccio a difesa del vantaggio con gli uomini di Caserta che si rendono pericolosi solo sul finire di tempo con una conclusione dalla lunga distanza di Ricci che Bardi devia in angolo. Nella ripresa la Juve Stabia spinge ma è il Frosinone a legittimare il vantaggio con un palo colpito di Dionisi, in apertura, ed una clamorosa traversa di Ciano. Ed in pieno recupero proprio Ciano su calcia di rigore sigilla il risultato per il Frosinone che vola a 23 punti in classifica, le Vespe restano quartultime a 14.

Potrebbe interessarti

Savoia, l’abbraccio dei tifosi a squadra e società nel brindisi di fine anno

Di Luigi Capasso La buona fine è arrivata sul campo con 7 vittorie di fila e 12 risultati …