Napoli - squadra

Oggi dovrebbe arrivare – anche se non c’è nessuna certezza – la sentenza del giudice sportivo su Juve – Napoli, partita mai disputata. Stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport la partita dovrebbe essere rinviata e il Napoli rischia fino a più punti di penalizzazione e una maxi multa.

Juve – Napoli mai disputata: in arrivo maxi multa e punti di penalizzazione

Ecco cosa si legge sulla GdS: “Tra le varie ipotesi considerate c’è il rinvio della partita e una sanzione al Napoli di uno o più punti di penalizzazione, oppure una maxi multa per aver violato il protocollo anti-Covid. La sconfitta a tavolino 3-0 pare sia l’ipotesi più remota. In questo clima di incertezza su protocolli, interpretazioni, curva di contagi in aumento, non è escluso che si possa trovare un espediente per rinviare ancora la sentenza”.

Le parole del Ministro dello Sport su furbetti che non rispettano le regole

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, commentando i sempre più numerosi casi di positivi al Covid-19 nel calcio: “Se le regole vengono rispettate in modo rigoroso, senza cercare escamotage come qualche società ha fatto, si può andare avanti”

Sempre, Spadafora, sulla decisione della gara mai disputata Juve – Napoli: Juve-Napoli? Spero in decisione saggia”

View this post on Instagram

👇 Cosa vi aspettate dal Giudice Sportivo?

A post shared by Tutto Napoli.net (@tuttonapolinet) on

Spadafora: “Non tutti i club hanno rispettato il protocollo…”

“Intanto auguro a tutti di poter stare bene il prima possibile – ha aggiunto il ministro parlando dei casi di positività -. La situazione mi preoccupa il giusto, nel senso che noi abbiamo un protocollo che secondo me è valido, ma è valido se viene rispettato e nelle settimane scorse abbiamo visto che non tutte le società lo hanno fatto pienamente e lo hanno fatto rispettare ai loro calciatori. Queste sono le condizioni minime che abbiamo concordato con Lega e Figc per poter ripartire con il campionato. Se la Lega vuole, può adottare anche misure più severe a tutela dei suoi giocatori. Nonostante l’aumento dei contagi, la situazione è ancora sotto controllo”.

Potrebbe interessarti

Atalanta, Caldara infortunato: lesione al tendine rotuleo, fuori fino al 2021

Atalanta, non c’è pace per Mattia Caldara che si è infortunato. Ha una lesione al te…