Juary ambasciatore dell’Avellino: “Tutti sanno quanto amo questa città”

- Advertisement -

di Aniello Battaglia

Da sempre legato al club biancoverde, l’ex calciatore Juary si porta nel cuore il calore della sua ex squadra che gli ha lasciato bei ricordi sia come città, che come club.

Ancora ha motivi da esternare per un riconoscimento morale che sempre serba nei ricordi. L’Avellino ha espresso la volontà di averlo quale ambasciatore rappresentante del club nel mondo. Proprio lui ai microfoni di Sport Channel ha ancor evidenziato quel legame che lo lega indissolubilmente alla squadra, affermando che lui già si sente innatamente, rappresentante nel mondo di quella terra.

I contatti avuti con la famiglia D’Agostino, che ringrazia, ha esternato il suo desiderio di calcare il terreno di gioco, per cui, pur non tralasciando il compito che già sente suo al di la di qualsiasi incarico, aspetta in primis una comunicazione che lo veda in veste di allenatore. Comunque il calciatore è in cerca di un posto per impiantare una scuola calcio del Santos proprio ad Avellino.

Le parole

Infatti la sua dichiarazione sull’argomento, testualmente: “È sempre un piacere tornare ad Avellino per incontrare vecchi amici. Sono stato proposto per fare l’ambasciatore dell’Avellino nel mondo, ringrazio la famiglia D’Agostino, ma non è quello che voglio. Io voglio stare sui campi di calcio, sono già ambasciatore dell’Avellino, tutti sanno quanto amo questa città. Il mio augurio è di vederlo almeno in Serie B, con un progetto serio, ma la piazza biancoverde è da Serie A”.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P