di Francesco Camerlingo 

Durante un allenamento con la nazionale della Colombia, un contrasto con un compagno di squadra ha causato un brutto infortunio a James Rodriguez uscito dal campo zoppicante per poi raggiungere in fretta l’infermeria. Le prime indagini cliniche, hanno parlato di distorsione al ginocchio sinistro, il che avrebbe significato al massimo uno stop di un paio di settimane. Tuttavia da approfondimenti svolti con un protocollo di imaging più accurato, si è giunti ad una diagnosi meglio definita e quanto mai pesante: rottura del crociato anteriore del ginocchio sinistro per James. Questo significa che la stagione è  finita per lui, servono almeno sei sette mesi per riprendersi appieno. Il giocatore farà adeguata riabilitazione subito dopo l’intervento chirurgico di ricostruzione del legamento al ginocchio. Tramonta, almeno nel prossimo futuro, con ogni probabilità, l’idea di approdare  in premier league (forte l’interesse su di lui di Tottenham e Manchester Utd). Un danno dunque anche per il Real, che dal suo canto sperava in uno scambio definitivo con Paul Pogba, vero chiodo fisso di Zidane.

Potrebbe interessarti

Carlo Ancelotti, oggi a Londra per chiudere con l’Everton

di Francesco Camerlingo  Niente Arsenal per Carlo Ancelotti. Il mister di Reggiolo volerà …