La novità è senza dubbio la maglia verde. Casacca storica per gli azzurri della nazionale che stasera affrontano una Grecia pronta al riscatto dopo le ultime uscite.

Mancini non fa misteri: 4-3-3; in difesa sulla fascia sinistra ci sarà Spinazzola. In mediana Barella, Verratti e Jorginho, in attacco spazio a Lorenzo il magnifico con Ciro Immobile e Federico Chiesa.

La Grecia, dal suo canto è orfana di Manolas. Schiererà un 4-4-1-1 abbastanza abbottonato con Vrousai dietro l’unica punta Kouroulis.

Insigne pronto al riscatto.

di Francesco Camerlingo

Potrebbe interessarti

Napoli, pugno duro sui diritti d’immagine dei calciatori

di Francesco Camerlingo Si parla da giorni delle eventuali ammende inflitte dal Calcio Nap…