Ischia – Real Forio 4-1 | I gialloblù fanno loro anche il secondo derby

- Advertisement -

ISCHIA – REAL FORIO 4-1

ISCHIA CALCIO: Di Chiara, Buono, Pistola, Di Meglio N., Chiariello, Monti, Florio (30’ st Saurino C.), Arcamone (37’ st Cibelli), Saurino G. (20’ st Trani G.), Sogliuzzo, Castagna (1’ st Rubino). (In panchina Di Meglio, Di Costanzo, Saurino C., Di Sapia, Pesce, Invernini, Cibelli). All. Monti.

REAL FORIO: Lamarra, Sirabella, Trani, Iacono, Capuano, Annunziata, Cantelli (46’ st Cuomo), Di Spigna (19’ pt Mazzella), De Luise M. (32’ st Migliaccio), Castaldi (36’ st Boria), Fiorentino (25’ st Veneziano). (In panchina Pasero, Lubrano, Di Meglio C., Sorrentino. All. Leo.

ARBITRO: Granillo di Napoli (ass. Marcone di Nocera Inferiore e Gallo di Torre Annunziata).

MARCATORI: nel p.t. 29’ Saurino G., 43’ Sirabella (rig.); nel s.t. 26’ Sogliuzzo, 34’ Di Meglio N., 37’ aut. Capuano.

NOTE: angoli 7-0 per l’Ischia. Ammoniti Trani (RF), Iacono, Monti, Castaldi. Espulso al 32’ st Trani (RF) per doppia ammonizione.

Ischia – Real Forio: la cronaca della partita

Con un secondo tempo molto convincente, l’Ischia vince anche il derby col Real Forio, in attesa del big-match di mercoledì al “Simpatia” di Pianura. Al 29’ Ischia in vantaggio. In seguito ad un errato disimpegno difensivo dei biancoverdi, Sogliuzzo dalla sinistra serve splendidamente d’esterno lo smarcatissimo Saurino che al volo non sbaglia. Al 42’ Sirabella dalla destra mette in area un pallone che viene deviato secondo l’arbitro con un braccio da Monti. Calcio di rigore trasformato da Sirabella che spiazza Di Chiara.

Nella ripresa Monti cambia diversi uomini, il Forio cala anche perché la pressione ischitana si fa sempre più forte. Al 26’ l’Ischia ripassa. Rubino serve Sogliuzzo che si fa largo in area e il sinistro angolato non dà scampo a Lamarra. L’infortunato Florio lascia il posto a Ciro Saurino. Trani si sposta a destra. Al 34’ l’Ischia triplica. Trani in area cerca lo spazio per il tiro, la palla viene respinta dalle parti di Nick Di Meglio che senza pensarci su due volte scarica in rete con un potente sinistro da posizione defilata. Al 37’ cross basso dalla destra di Trani, Capuano nel tentativo di anticipare Rubino, devia il pallone nella propria porta.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P