L’intreccio del mercato è servito. A sbloccare il giro dei bomber in serie B ci ha pensato l’Empoli, che ha definito l’ingaggio di Leonardo Mancuso.

Ma cosa accadrà? Le prossime tre settimane si preannunciano infuocate, soprattutto dopo i test in Coppa Italia di domenica sera.

Il Benevento è l’unica squadra campana che, con l’arrivo di Marco Sau, può dire il suo reparto avanzato completo. E le altre?

La Salernitana, fresca della firma di Alessio Cerci, cerca una prima punta. E qui nasce l’intreccio. I granata hanno proposto alla Juve Stabia l’ingaggio di Calaiò. Dal canto suo Polito, direttore sportivo della società di Castellammare di Stabia, ha smentito ogni contatto. I granata sono fermi, al momento.

La Juve Stabia, invece, dopo essersi assicurata Alessandro Rossi si muove ancora. Non su Calaiò, ma il nome più gettonato è quello di Fabio Ceravolo, nella passata stagione al Parma. Calciatore, quest’ultimo, che non piace solo alla Juve Stabia, ma anche a Pisa e Frosinone.

Se ne vedranno delle belle e la prossima settimana potrebbe essere quella decisiva. Il calciomercato non va in vacanza.

Potrebbe interessarti

Sport e disabilità, la guida di Essenia nel progetto Nautilius

Il progetto Nautilius – iniziativa di durata biennale finanziata dalla Commissione E…