Inter – Shakthar. Una doppietta di Dzeko e l’Inter vola in testa al girone, 2-0 al “Meazza” – Tabellino – cronaca – highlights

- Advertisement -

L’ Inter cerca la vittoria contro uno Shakthar ostico e ben assemblato da De Zerbi. I nerazzurri sono reduci da sette risultati utili consecutivi tra coppa e campionato. Gli ucraini, nella cornice di San Siro, non hanno mai vinto. Termina 2-0 la gara. La truppa di Inzaghi ipoteca il passaggio del turno, momentaneo primato nel girone D.

 

CRONACA

– Inizia la partita.

– 13’ primo squillo Inter: Barella si smarca in area, su un passaggio di Brozovic, e calcia alto sulla traversa, nulla di fatto per i nerazzurri.

– 21’ ancora Inter: controllo di sinistro da parte di Lautaro che, impatta male al momento della conclusione in area di rigore, svanisce una buona occasione per il vantaggio.

– 25’ Perisic segna ma il gol viene annullato per fuorigioco.

– 25’ Dzeko  si aggiusta la palla sul sinistro, dopo un rimpallo fortunoso e fa partire un tiro di destro che termina tra le braccia del portiere Trubin.

– 27’ la gara è a senso unico: Dzeko ci prova ancora di testa in area, su cross di Perisic. Palla bloccata a terra dall’estremo difensore ucraino. Risultato ancora fermo sullo 0-0.

– 37’ Lautaro Martinez raccoglie in area un ottimo filtrante di Brozovic, scocca un tiro debole parato da Trubin.

– 41’ si fa vivo dalle parti di Handanovic Pedrinho per gli ospiti,  che tira forte da fuori area con la palla che s’impenna oltre la traversa.

– 45’ sono assegnati 2 minuti di recupero.

– 47’ finisce la prima frazione di gara: 0-0 il parziale.

– Inizia il secondo tempo.

– 57’ l’arbitro annulla un goal per fallo su Vitao da parte di Lautaro. Gioia strozzata in gola ai tifosi nerazzurri.

– 61’ Goooooool, l’Inter passa in vantaggio 1-0, realizza Dzeko con un tiro di prima intenzione finito nell’angolino basso della porta avversaria.

– 67’ Shakthar in confusione: Perisic crossa in area per Dzeko che batte ancora Trubin per il raddoppio: è 2-0.

– 82’ Dodo per lo Shakthar spreca una clamorosa occasione per accorciare le distanze: calcia in area su un filtrante di Antonio, ma trova solo il palo destro.

– 90’ l’arbitro assegna 3 minuti di recupero.

– 93’ finisce il match: Inter – Shakthar 2-0.

 

TABELLINO

INTER (3-5-2): Handanovic, Ranocchia, Skriniar, Bastoni, Brozovic, Barella (78’ Barella) , Chalanoglu (86’ Sensi), Darmian (79’ D’Ambrosio) , Perisic (86’ Dimarco), Martinez (68’ Correa), Dzeko. ALL: INZAGHI S.
A disposizione: Cordaz, Dimarco, D’Ambrosio, Dumfries, Correa, Kokarov, Gagliardini, Sensi, Radu, Vecino, Vidal.

 

SHAKTHAR (4-2-3-1): Trubin, Matvienko, Dodo, Vitao, Marlon, Maycon, Stephanenko (48’ Antonio) Solomon (83’ Mudryk) , Pedrinho (73’ Bondarenko), Tete (81’ Marlos),  Fernando. ALL: DE ZERBI.
A disposizione: Antonio, Bondarenko, Bondar, Konoplyanka, Konoplya, Komiienko, Kryvtsov, Marlos, Mudryk, Pyatov, Sikov, Shevchenko.

ARBITRO: Hategan.

 

MARCATORI: Dzeko (61’, 67’).

 

AMMONITI: Vitao (68’)

 

ESPULSI: nessuno.

 

A breve gli highlights della partita

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P