Da tempo la Coppa Italia non attirava a sé tanta attenzione e tanto clamore. L’attesa per la semifinale tra Inter e Juventus ha invaso i media sportivi nei giorni scorsi. Anche più dell’ultimo giorno di calciomercato che come risaputo non avrebbe regalato colpi clamorosi.

Inter – Juventus | Ronaldo prende per mano la Vecchia Signora verso la finale

E così Andrea Pirlo si è preso la rivincita sui nerazzurri dopo la sconfitta in campionato. Il tecnico juventino ringrazia Cristiano Ronaldo che con una doppietta ribalta l’iniziale vantaggio interista firmato da Lautaro Martinez.

Succede tutto nel primo tempo con la formazione di Antonio Conte che passa in vantaggio già al 9’ con l’attaccante argentino. El Toro raccoglie un cross basso di Barella e calcia di prima intenzione verso la porta di Buffon. Non esente da colpe l’ex parmense che colto in controtempo non trattiene il tiro di Lautaro. Non proprio irresistibile. Al 26’ arriva il pareggio juventino. Ingenuità di Young che trattiene Cuadrado in area. Calvarese non vede ma il VAR sì e dopo l’on field review viene fischiato il penalty per gli ospiti. Dal dischetto CR7 non si lascia ipnotizzare da Handanovic e ristabilisce la parità. Meno di dieci minuti e la difesa interista regala un’altra ghiotta occasione all’ex madridista. Clamorosa incomprensione tra Bastoni ed Handanovic, Ronaldo intuisce l’imbarazzo e sfila via il pallone al difensore nerazzurro. Con la porta spalancata l’asso bianconero non può sbagliare e porta i suoi in vantaggio. L’Inter nella ripresa ha diverse occasioni per ristabilire la parità. Ma prima Demiral sulla linea e poi Buffon su Darmian negano la controrimonta.

Inter – Juventus | I gol, le decisioni arbitrali e le azioni migliori nel video highlights da YouTube

Con i due gol segnati a San Siro la Juventus ipoteca la finale di TIM Cup. Nel match di ritorno, in programma il 9 febbraio all’Allianz Stadium, l’Inter dovrà segnare almeno due gol per sperare nella rimonta. Per accedere alla finale infatti, la squadra di Conte dovrà vincere con almeno due gol di scarto oppure uno ma segnando più di due reti alla Juventus.

Potrebbe interessarti

Bonus Collaboratori Sportivi, ecco quando sarà erogato

Habemus bonus. O quasi. Nei prossimi giorni sarà erogato il sostegno statale per i collabo…