Inter – Atletico Madrid 1-0: video highlights goal Ottavi Finale Champions League 2023-2024

- Advertisement -

L’Inter di Simone Inzaghi si aggiudica l’andata degli ottavi di finale di Champions League, grazie al successo casalingo ottenuto a San Siro di misura, con il punteggio di uno a zero, contro l’Atletico Madrid di Diego Simeone.

C’è tanto tatticismo nella prima frazione di gioco, con la compagine spagnola che mette in difficoltà il palleggio neroazzurro, con pressing e marcature uomo su uomo.

L’Atletico ha personalità anche nel salire con tanti uomini nella metà campo avversaria, senza però riuscire ad impensierire seriamente i padroni di casa.

I ragazzi di Simone Inzaghi, invece, nonostante diversi errori tecnici, alcuni anche banali, riescono a prendere un po’ le misure con il passare dei minuti, ma costruire occasioni da rete si dimostra un compito difficile.

Ecco quindi che diventa importante anche la fase di non possesso, nella quale Thuram riesce ad intercettare un pallone, involarsi verso la porta avversaria per poi accomodare la palla al centro a L.Martínez, il quale decide di non calciare di prima, ma di controllare la sfera e tentare un destro non impattato bene e sporcato in angolo da Giménez.

Ci prova poco dopo, al termine di un’ottima ripartenza da parte dell’Inter, lo stesso Thuram, con un tiro dal limite dell’area potente ma centrale che Oblak riesce a far suoi, e al momento di concludere l’attaccante locale si fa male, riportando una contrattura alla coscia destra che all’intervallo lo costringe ad uscire.

Al suo posto, entra Arnautović, ed è proprio lui ad inizio ripresa ad avere l’opportunità per sbloccare la partita, su un bel cross teso e a tagliare la difesa giunto dalla sinistra da Dimarco, ma non riesce a concretizzarla, con il suo tentativo in spaccata di destra che si perde oltre la traversa.

Poi, sono i colchoneros a creare le basi per passare in vantaggio: Lino con un’ottima percussione sguscia via sulla sinistra, serve De Paul in quale completa il triangolo premiando l’inserimento in area dello stesso esterno spagnolo, che tenta un mancino che termina sull’esterno della rete.

La gara si accende, e a rendersi nuovamente pericolosi sono i neroazzurri: Arnautović riceve palla dai 30 metri, finta di calciare, scarica la palla a Lautaro Martínez, il quale vede a sua volta il compagno di reparto fiondarsi di gran carriera in area, e riesce a servirlo nonostante la deviazione in scivolata di Witsel, che anzi, gli accomoda il pallone, ma nonostante ciò Arnautović spreca in maniera clamorosa, calciando nei pressi dell’area piccola sopra la traversa.

Prende in mano la gara l’Inter, che mette alle corde la squadra di Simeone, la quale si abbassa nella propria tre quarti per provare a resistere agli assalti dei padroni di casa: movimento da attaccante di razza in area di rigore di Lautaro Martínez, che su un cross velenoso di Çalhanoğlu, finta di attaccare il secondo palo per poi con un contro movimento rapido andare sul primo, anticipare i difensori avversari e provare un colpo di testa che trova la risposta di Oblak, il quale riesce persino a bloccare il pallone.

Al minuto settantanove i neroazzurri trovano il goal del successo: incomprensione sanguinosa tra Reinildo e De Paul, sfera che finisce tra i piedi di Frattesi, il quale lancia L.Martínez a tu per tu contro Oblak, con il portiere dei colchoneros che riesce in qualche modo ad opporsi al tiro dell’attaccante interista, ma sulla ribattuta non può nulla sul sinistro vincente di Arnautović, che si scrolla di dosso gli errori precedenti regalando il primo round alla squadra di Simone Inzaghi

Inter – Atletico Madrid 1-0: video highlights goal Ottavi Finale Champions League 2023-2024 

Inter (3-5-2): Sommer; Pavard, De Vrij, Bastoni; Darmian (69′ Dumfries), Barella, Çalhanoğlu, Mkhitaryan (72′ Frattesi), Dimarco (69′ Carlos Augusto); Thuram (46’Arnautović), L.Martínez (88′ Sánchez). Allenatore: Simone Inzaghi

Atletico Madrid (5-3-2): Oblak; Molina (68′ Pablo Barrios), Witsel, Giménez (46′ Savić), Hermoso (68′ Reinildo), Lino; De Paul, Koke, Saúl Ñíguez (54′ Morata); M.Llorente, Griezmann (78′ Correa). Allenatore: Diego Simeone

Arbitro: István Kovács (ROU) 

Marcatori: 79′ Arnautović (I)

Ammoniti: 53′ Hermoso (A); 82′ Savić (A); 84′ Morata (A); 86′ Frattesi (I); 90+2′ Koke (A); 90+4′ Carlos Augusto (I).

https://youtu.be/88owuQv3NMU?si=I0UULsI02vqWhdWj

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.