osimhen

Non ricorda nulla riguardo tutto quello che è accaduto nella partita di ieri sera tra Atalanta e Napoli l’attaccante Osimhen, vittima di un infortunio a seguito di una caduta che lo ha portato a passare una notte in ospedale a Bergamo. Il giocatore era stato trattenuto nell’ospedale per ulteriori accertamenti dopo che era risultato dagli esame un trauma cranico.

Osimhen, infortunio: le condizioni del giocatore

Victor Osimhen è stato dimesso dall’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dopo il forte trauma cranico subito ieri in seguito ad uno scontro con Romero. Le ultime arrivano dall’edizione online de La Gazzetta dello Sport: “Oggi torna a Napoli dove, domani, sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti presso la clinica Pineta Grande di Castel Volturno, dove verrà visitato dal primario di neurochirurgia, il professor Alfredo Bucciero per verificare le condizioni dopo il trauma cranico”.

Il giocatore fanno sapere che non ricorda nulla di ciò che gli è capitato durante la partita.

Il comunicato del Napoli sull’infortunio ad Osimhen

Osimhen dopo aver trascorso la notte in osservazione a Bergamo, rientrerà a Napoli in serata. Il club e il Dott. Canonico ringraziano lo staff sanitario dell’Atalanta, il team di rianimatori del Gewiss Stadium e il personale del pronto soccorso dell’ospedale Papa Giovanni XXIII per la professionalità e la disponibilità dimostrata. Il calciatore verrà valutato ulteriormente nella giornata di domani. Lo riporta il sito ufficiale della SSC Napoli.

Potrebbe interessarti

Riapertura Calcetto, piscine e palestre a Marzo 2021: cosa dice il CTS?

Siamo a Marzo, mese in cui si sarebbe dovuta vedere “la luce”, almeno per quan…