Incredibile quanto successo in Eccellenza: la Virtus Avellino rinuncia a giocare durante il primo tempo

- Advertisement -

Avrebbe dell’assurdo quanto successo durante il match di Eccellenza campana, Virtus Avellino Santo Stefano – Sant’Antonio Abate 1971 valevole per la quattordicesima giornata del Girone B iniziata alle 14.30 e disputatasi al “Renzulli” di San Michele Serino.

Al 43′ del primo tempo sul risultato di zero a zero la formazione irpina di casa non ha voluto proseguire il match fermandosi e andandosene.

Esterrefatti i presenti, l’arbitro e la formazione avversaria che non ha potuto proseguire comunicando ufficialmente l’interruzione della gara attraverso i suoi social.

La Virtus Avellino nonostante un ottimo ed iniziale campionato di vertice navigava a ridosso dei playoff alternando gare importanti a débâcle imbarazzanti anche in Coppa di categoria.

Tutte da spiegare saranno le ragioni del gesto dei padroni di casa che, intanto, subiranno delle sanzioni dal Giudice Sportivo con ripercussioni in classifica.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.