Incidente Capri | Autobus precipita in un lido balneare: un morto e ventotto feriti

- Advertisement -

Drammatico ciò che è avvenuto stamattina alle ore 11:30 circa a Capri, nella zona di Marina Grande: un autobus è infatti precipitato dalla strada, sfondando la ringhiera protettiva e  finendo capovolto tra un muro di contenimento e gli edifici di un lido balneare

L’autista del mezzo, Emanuele Melillo è morto lasciando la moglie (che era incinta di pochi mesi). Una trentina invece (28 per la precisione) i feriti, tra cui un bambino veneto di 12 anni, che è stato trasportato e ricoverato d’urgenza al Santobono in prognosi riservata con fratture multiple alle gambe, alla tibia, al perone e al femore

Incidente Capri | Autobus precipita in un lido balneare: un morto e ventotto feriti

La polizia di Stato è al lavoro per risalire all’esatta dinamica dei fatti. Tra le ipotesi c’è quella che l’autista possa essere essere stato colpito da un malore mentre era alla guida che l’avrebbe portato a perdere i sensi

Quattro delle ventotto persone ferite sembrano essere in grave condizioni: presentano infatti traumi con diverse fratture, lesioni vascolari dei distretti toraco-addominali, escoriazioni multiple e ferite lacero contuse multiple

Grande paura quella che hanno vissuti i bagnanti di Marina Grande, che hanno avvertito un boato incredibile alle loro spalle: diversi di loro sono scappati credendo fosse crollato un palazzo. Dei 28 feriti quattro sono di nazionalità francese e libanese, il resto tutti italiani, compreso il compianto autista Emanuele Melillo

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P