E’ stato il week end dei difensori. Gente non abituata ai gol, ma che quando è in giornata di grazia è capace di cose pazzesche. In due questa settimana hanno sovvertito il protagonisti tra le due squadre campane. Peccato che non ci sia un Fantacalcio regionale per poterli gestire, perché avrebbero fatto la fortuna dei fantallenatori. 

Luigi Rizzo, classe ‘97, è stato l’uomo in più della Gelbison. Grazie a lui la formazione di mister Alessio Martino ha schiantato la Fidelis Andria. A Vallo della Lucania è finita 3-0 con una sua tripletta. Nella passata stagione al Sorrento, ha trovato con la Gelbison la gloria nella prima di campionato.

Altro difensore protagonista è stato Marco Schiavino della Paganese. Autore di una doppietta, ma uno dei sui gol segnati dalla linea di centrocampo resterà nella storia. Il Monopoli nulla ha potuto per fermarlo e grazie a lui Erra ha festeggiato la prima vittoria in campionato.

Difensori sì, ma per un week end anche bomber.

Potrebbe interessarti

Savoia, l’abbraccio dei tifosi a squadra e società nel brindisi di fine anno

Di Luigi Capasso La buona fine è arrivata sul campo con 7 vittorie di fila e 12 risultati …