Il Vico Equense vince di misura contro la Puteolana 1909

- Advertisement -

POZZUOLI. Vittoria legittima, seppur di misura, per il Vico in casa della Puteolana. Decisiva una punizione di Porzio ad inizio ripresa, che ha legittimato il predominio che gli ospiti hanno evidenziato in tutto il match. Spano ha riproposto Gargiulo a centrocampo, come a Procida, con Porzio interno di centrocampo e Arenella trequartista.

Proprio l’ex del Savoia dopo tre minuti è andato vicino al gol ma ha calciato in modo impreciso con il sinistro da buona posizione. Al 13′ primo intervento di Gravagnone su destro dal limite di Varriale mentre un minuto dopo è Porzio a sfiorare il bersaglio grosso da fuori area. Alla mezz’ora occasione per Raia, parà Di Leva, e per Borrelli, para Gravagnone. Nel finale ancora Vico all’arrembaggio è ancora Porzio che di destro non trova l’angolo giusto.

Il 10 del Vico ha aggiustato la mira al terzo della ripresa quando su punizione ha trovato l’angolo giusto alla destra del portiere di casa portando in vantaggio la squadra azzurro-oro. A quel punto il Vico ha provato a chiuderla ma Gravagnone si è esaltato su Porzio in due circostanze. Il vento, che ha condizionato il match, ha poi spinto sulla traversa un tiro di Antignano che, dunque, ha sfiorato il pari per la Puteolana.

Da quel momento, però, il Vico è tornato a controllare la gara ed a “rischiare” di chiuderla anzitempo. Poi, al triplice fischio, grande esultanza per gli ospiti.

 

PUTEOLANA-VICO EQUENSE 0-1
MARCATORI: Porzio 3′ s.t.

PUTEOLANA: Gravagnone, Canale, Giannini (dal 26′ s.t. Granata), Lubrano (dal 34′ s.t. Salvati), Silvestre, Esposito, Broscritto, Antignano, Amato (dal 42′ s.t. Cirillo)(, Raia (dal 10′ s.t. Borrelli G.,), Idigbogu. (Auriemma, Minichino, Cardone, Marano, Aldorisio). All.: Di Mauro
VICO EQUENSE: Di Leva, Savarese F., Correale G., Coppola, Raganati, Gargiulo, Arenella, Caiazza, Borrelli L. (dal 42′ s.t. Bordagaray), Porzio (dal 20′ s.t. Staiano), Varriale (Navarra, Mozzillo, Imperato, Correale F., Inserra, D’Alessio, De Simone). All.: Spano
ARBITRO: Ciaravolo di Torre del Greco (Mallardo-Proietti)
Spettatori: 150 circa. Ammoniti: Silvestre (P), Arenella (V). Recuperi: 1′ p.t.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P