A Terracina si sfidavano le deluse della giornata di ieri, il Napoli si era schiantato contro un grande Pisa mentre il Livorno a sorpresa era uscito sconfitto per 5-4 contro il Lamezia.
Alle ore 12.45 l’inizio del match, pronti-via e Pippo Guadagno porta subito in vantaggio il Napoli con una conclusione dalla distanza, uno dei migliori nella partita contro il Pisa conferma il suo buon momento di forma. Il Napoli approccia bene la partita, è grintoso, corre e cerca con insistenza il secondo gol. Sul finire del primo tempo diventa una sfida a due tra Santaniello e Christian, il portiere del Livorno, che compie un paio di miracoli sull’attaccante che colpisce anche una traversa. Merola viene impensierito poche volte e nelle poche occasioni che il Livorno tira in porta è sempre attento. Nel secondo tempo la musica cambia, il Livorno alza un po’ i ritmi e trova subito il pareggio con Salvadori che trafigge Mazzoni. Il Napoli non si scoraggia, continua a macinare bel calcio e Tiago con un siluro fa 2-1 facendo capitolare l’ottimo portiere del Livorno. La squadra toscana però non sembra mollare, il Napoli sembra sempre avere qualcosa in più ma non riesce mai a finalizzare il suo predominio e quindi a fine secondo tempo viene punita ancora una volta da Chiky che trova il 2-2 su un’errore della difesa partenopea. Il Napoli cerca sempre di avere il predominio del match, il terzo tempo si apre con una traversa di Moxedano e con un palo di Fiorentino del Livorno, ma poi nulla più fino a pochi secondi dalla fine quando Lucio si divora un gol che grida vendetta davanti al portiere.
La partita finisce con il risultato di 2-2, si va ai rigori. Lucio e Duarte sbagliano per il Napoli, Chiky e Costa la mettono dentro, il Livorno può festeggiare la vittoria ai rigori contro un ottimo Napoli che si è arreso solo dopo la lotteria dei penalty, passi in avanti sul piano del gioco e dell’approccio alla partita, ancora da migliorare l’intesa tra gli attaccanti che anche oggi non hanno saputo ben finalizzare le tante occasioni avute.

Share

Potrebbe interessarti

Zungri consegue il titolo di Direttore Sportivo: “Esperienza molto costruttiva”

Si sono svolti Sabato 18 Luglio gli esami del Corso per Collaboratori della Gestione Sport…