gladiator

Dopo la convincente prestazione di domenica scorsa, il Gladiator allenato da Giovanni Sannazzaro da martedì ha ripreso gli allenamenti, in vista del prossimo turno di campionato quando, la formazione nerazzurra, affronterà la compagine vesuviana del San Giorgio, attualmente ottava forza del massimo torneo regionale. I vesuviani arrivano alla gara contro i nerazzurri forti della vittoria ai danni della Flegrea, compagine napoletana, impelagata nei bassifondi della classifica.

Il Gladiator gioca in campo neutro

Quella contro i granata, rappresenta una sfida da prendere con le giuste molle, se si vuol evitare brutte figure, specialmente in questa annata dove nulla è scontato. In vista di questa delicata sfida, i nerazzurri ieri pomeriggio sono scesi in campo, in quel di Casapulla, affrontando in amichevole la juniores, allenata da Liguori, attuale capolista del raggruppamento di appartenenza.

Per la cronaca i gladiatori si sono imposti con il punteggio di 8 a 0, uno score importante per prepararsi al meglio alla prossima partita. In serata è arrivata anche la notizia del cambio di sede della partita e, il teatro di battaglia è stato individuato in quel di Santa Maria a Vico che, presenta un manto erboso sintetico. Il team diretto da Sannazzaro, si ritroverà oggi pomeriggio e domattina per la rifinitura.

Salteranno la gara il difensore Ciro Manzi, l’estremo difensore de Lucia ed il centrale di centrocampo Nicolas Pesce, pedine fondamentali nello scacchiere di Sannazzaro. Con un post sul noto social Facebook, la società ha comunicato la messa a disposizione di un bus gratuito per gli ultras e il costo del tagliando è di 5€, validi gli abbonamenti mentre, ingresso gratuito ad under 14 e donne.

Potrebbe interessarti

Il Gladiator corre ai ripari

il Gladiator dei presidenti Aveta e de Felice, stanno sondando il mercato alla ricerca dei…