Il Gladiator di mister Clemente Santonastaso non va oltre il pari in quel di Torre Annunziata contro il Savoia. Termina a reti bianche l’ottava giornata di campionato. Dopo due sconfitte consecutive, il team sammaritano è chiamato alla pronta reazione, in casa della blasonata Savoia e, i gladiatori non hanno tradito le attese, onorando in pieno l’impegno di giornata. Le due compagini non si sono fatte male e, alla fine dei novanta minuti, il risultato di pareggio è risultato giusto per quanto sfornato in campo. Termina cosi il 2020 per i nerazzurri e, ora ci sarà il meritato riposo e, si riprenderà subito dopo il Natale, in modo da non interrompere il ritmo degli allenamenti e, prepararsi al prossimo delicato incontro contro il Lanusei. La compagine sarda, in questi ultimi campionati di Serie D, è arrivata una volta al primo posto, quando è uscito sconfitto dallo spareggio promozione contro l’Avellino, poi un undicesimo posto la passata stagione. I rossoverdi, sono un avversario che gioca a calcio e oggi pomeriggio, ha superato nettamente il Team Nuova Florida. Un avversario da prendere con le molle quindi, se si vuol iniziare il nuovo anno nel migliore dei modi e, per regalare il primo sorriso stagionale all’intera tifoseria, desiderosa di vedere un Gladiator convincente alla prima gara dell’anno, per inseguire un sogno chiamato permanenza nella quarta serie nazionale.

Potrebbe interessarti

Il Football club Matese non sbaglia

Con una rete di Masotta nella seconda frazione di gioco, il Matese espugna Fiuggi. Prestaz…