Dopo il pareggio esterno a Cittanova, il Giugliano ha ritrovato la vittoria tra le mura amiche del De Cristofaro. Il vantaggio gialloblu è arrivato al 5′ con autorete di De Caro. Al 10′ Esposito ha l’opportunità gigantesca di fissare il raddoppio ma tutto solo si lascia ipnotizzare da Anastasi. Al 29′ poteva costare cara l’imprecisione di Mola in uscita su angolo, bravo poi a riscattarsi con un grande intervento su Graziano. Trova il 2-0 su rigore il Giugliano 43′ con Esposito che si riscatta dagli undici metri concretizzando il penalty guadagnato da Del Prete. Il secondo tempo vede un Giugliano padrone del campo ed ha del clamorosa l’occasione sciupata dal neoentrato Ragosta che servito alla grande da Esposito non batte Anastasi. A tempo quasi scaduto Tarascio sigla il definitivo 3-0 con una conclusione dalla lunga distanza fenomenale. Il De Cristofaro in visibilio e che è può continuare a sognare.

Potrebbe interessarti

Afragolese, giornata di ufficialità: colpo Esposito, confermato Nocerino

L’Afragolese, in vista della nuova stagione, si sta già muovendo sul mercato per for…