NAPOLI. San Mochtas Dublino ed United Boys Academy (Napoli) si uniscono in un’amicizia di calcio per il futuro. Napoli e Dublino non sono mai state così vicine, per l’amore del gioco e la gioia dei bambini. Le due società, infatti, siglano un importante gemellaggio, sulla scia di quanto avvenne tra i tifosi azzurri del Napoli e i biancoverdi del Celtic.

Il 20 ottobre le due società si incontreranno presso il centro sportivo di Agnano per suggellare un’amicizia di calcio e di futuro. Francesco De Miranda ed Errico Enrico per una grande stretta di mano i due entrambi nativi di Fuorigrotta. E proprio il responsabile tecnico della United Boys commenta: “Un calcio senza frontiere, nel rispetto dello sport educativo e di culture. Per questo gemellaggio devo fare un grosso ringraziamento, speciale, all’illustre ed ottimo punto di riferimento della società irlandese, Francesco De Miranda..Il 20 ci sarà il grande gemellaggio, i ragazzi del San Mochtas saranno ospiti nostri”

Comunicato Stampa United Boys

Potrebbe interessarti

Il Corriere del Pallone vi augura un Buon Ferragosto

NAPOLI. Il Corriere del Pallone, nella figura dei direttori Carmine Testa e  Claudio Musel…