di Francesco Camerlingo 

Il ‘Pinto’ di Caserta ospita il derby che vede vincitrice una Paganese per 1-3 sulla Casertana.

Ciro Ginestra, tecnico dei falchetti deve ancora una volta fare a meno del suo bomber, Gigi Castaldo, che a dir la verità manca troppo e si vede, ai suoi compagni. La Paganese torna dunque alla vittoria dopo quattro gare, e lo fa con una prestazione veramente notevole e in una stracittadina. Per la squadra rossoblu si salvano in pochi, uno di questi è sicuramente Ernesto Starita vera rivelazione del campionato, che oggi mette a segno il momentaneo vantaggio al minuto 11. Dopo è una super Paganese a dettar legge in campo: Diop pareggia al 28, e sul finale del primo tempo addirittura fa il sorpasso con Guadagni che sigla 1-2. Nella ripresa Ginestra chiede una reazione ai suoi inserendo Floro Flores e Cavallini per recuperare il punteggio, che si chiude definitivamente sul 1-3 grazie ad una rete fin Alberti per gli ospiti in pieno recupero al 95’. Finisce 1-3 il derby di Caserta. Per la Paganese è un grande passo avanti.

Potrebbe interessarti

Carlo Ancelotti, oggi a Londra per chiudere con l’Everton

di Francesco Camerlingo  Niente Arsenal per Carlo Ancelotti. Il mister di Reggiolo volerà …