Haller, che favola: dalla chemio al trionfo con la Costa D’Avorio

- Advertisement -

Nel calcio spesso ci sono storie non sempre legate al campo da gioco. Sono storie vissute da chi io campo lo calcano, lo vivono, e regalano emozioni a chi li guarda. Dietro la vittoria di ieri della Costa d’Avorio, c’è quella di colui che oltre ad essere il match winner, ha anche sciorinato in campo una prestazione tutto cuore. Chi potrebbe credere che poco più di un anno e mezzo fa, colui che al minuto 81’ ha regalato la Coppa d’Africa 2024 alla Costa d’Avorio si trovava a consultare medici e specialisti tra cliniche e ospedali perché la sua vita era stata a forte rischio.

Erano i giorni di fine luglio 2022, dopo il passaggio dall’Ajax al Borussia Dortmund, Sébastien Haller smette temporaneamente col calcio. Come un fulmine gli viene diagnosticato un tumore maligno ai testicoli.

Dopo una fase delicata, tra operazioni e chemioterapia, a inizio 2023 gli danno l’ok per il ritorno in campo.

Haller, che favola: dalla chemio al trionfo con la Costa D’Avorio

Contro la Nigeria, all’81’ proprio Haller trova il guizzo che ribalta la finale e regala una indimenticabile AFCON agli ivoriani, che sembravano addirittura essere eliminati al termine dell’ultima partita del loro girone, con un ct esonerato, uno messo ad interim senza troppa convinzione, perché il prescelto sempre a tempo la Federcalcio francese ci ha posto un veto.

Che incredibile destino.

Che fantastico gioco è il calcio.

Che fantastica storia è la vita.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.