25/06/2017

Ieri allo stadio «Moccia» di Afragola sono stati presentati ai tifosi e alla stampa le nuove figure societarie e tecniche della Vis Afragolese 1944, che si appresta a cominciare il campionato di Eccellenza nel migliore dei modi. Un bagno di folla per il nuovo presidente del club rossoblu Giuseppe Eligibile, il quale ci ha tenuto a presentare personalmente il nuovo allenatore Pasquale Borrelli e il nuovo direttore sportivo Orlando Stiletti, tra il tripudio dei circa 200 tifosi giunti allo stadio per non far mancare il proprio sostegno al nuovo corso della Vis Afragolese. Presentati anche i membri dello staff tecnico di mister Borrelli: l’allenatore in seconda Luciano Curcio, il massaggiatore Antonio Iaselli, il preparatore atletico Raffaele Santoriello, nonché l’addetto stampa Vincenzo Tanzillo e il videoreporter e grafico Dario Algamage. Ha condotto la conferenza stampa il coordinatore dei tifosi rossoblu Peppe La Rosa.

A prendere la parola per primo è stato proprio il presidente Eligibile: «Saluto con entusiasmo il nuovo direttore sportivo Stiletti e il nuovo tecnico Borrelli. Ringrazio tutte le persone che mi hanno proposto la presidenza dell’Afragolese ed in primis chi mi ha preceduto, ovvero l’ingegner Massimo Esposito, una persona che stimo in modo particolare. È un onore poterlo sostituire. Ho accettato un incarico che mi permette di esprimere fattivamente un senso di riconoscenza per la città di Afragola, che ho imparato sempre più ad amare. L’anno scorso siamo stati sempre al vertice, ma solo la sfortuna non ci ha permesso di andare in Serie D, un traguardo che i tifosi meritano. Faremo il nostro meglio per conquistare la promozione diretta nel campionato nazionale dilettanti. Investiremo molto sullo staff tecnico e sull’immagine della squadra. L’Afragolese è la squadra di tutti i cittadini di Afragola. Quest’anno avremo la fortuna di giocare nel nostro stadio e per tale motivo voglio ringraziare l’amministrazione comunale. Ringrazio tutti i tifosi ed in particolare quelli del gruppo ultras, che non fanno mai mancare il proprio appoggio alla squadra, anche nei momenti difficili. In bocca al lupo alla squadra, al mister, al direttore sportivo e a tutto lo staff. Forza Afragolese sempre».

Visibilmente emozionato il tecnico Pasquale Borrelli: «Ringrazio tutti voi tifosi per essere qui e ringrazio Eligibile, Di Micco e tutta la società per aver scelto me per guidare l’Afragolese. Dobbiamo cercare di formare una grande famiglia, un gruppo unito e secondo me siamo sulla buona strada. Punteremo a far divertire il pubblico Afragolese».

Anche Orlando Stiletti è molto emozionato: «Chi vestirà questa maglia dovrà dimostrare di essere prima un vero uomo. Perché quest’anno ci aspettano tante battaglie da vincere e servono uomini veri. Ci stiamo già muovendo per costruire la squadra, ma per tutte le ufficialità si dovrà aspettare il primo luglio. Siamo sempre vigili e consapevoli che ci saranno anche altre squadra agguerrite e che attualmente stanno facendo finta di non rinforzarsi. Questo lo sappiamo benissimo e infatti ci faremo trovare pronti. Con l’aiuto dei tifosi e con la nostra forza faremo di tutto per regalare tante soddisfazioni a questa città».

Potrebbe interessarti

NOCERINA

19/09/2018 Ripreso il lavoro di allenamenti per i  rossoneri sul campo di Piedimonte, dopo…