L’abbiamo scritto alcuni giorni fa [leggi qui] dell’asta di beneficenza ideata da Federica Pellegrini per aiutare l’ospedale di Bergamo. Sono stati messi all’asta 59 cimelli della campionessa azzurra che ha visto la partecipazione anche di Frank Matano. L’asta è stata caratterizzata anche da momenti divertenti e ricordi storici sulla carriera della Pellegrini. Sono tre gli oggetti che sono stati venduti ad una grande cifra:

  • Tuta podio Campionati Mondiali di Gwangju 2019 battuto a 5.100 euro;
  • Occhialini oro olimpico a Pecchino 2008 battuto a 4.550 euro;
  • Bomber corto indossato a Italia’s Got Talent battuto a 3.400 euro.

 

L’intera somma di 66.100 euro è stata devoluta interamente all’Ospedale civile di Bergamo l’ASST Papa Giovani XXIII. Inoltre nella somma dell’asta c’è anche la donazione libera del Presidente del CONI Giovanni Malagò. Inoltre la campionesse azzurra ha donato anche il compenso dell’ospitata televisiva a “Che tempo che fa”. Tale somma servirà per all’acquisto di ulteriori ventilatori e dispositivi di protezione, utili al personale sanitario bergamasco, formato da oltre 1300 infermeri e medici impegnati tutti i giorni alla lotta contro il Covid-19.

Potrebbe interessarti

ESCLUSIVA – Francesco Farina: “A Barletta per vincere”

Sull’edizione digitale del nostro giornale è uscita un’interessante intervista…