Grande serata per Harry Styles che al suo debutto agli Oscar della Musica si aggiudica il premio Best Pop Solo Performance con il singolo Watermelon Sugar.

UNA SERATA DA RICORDARE

L’edizione 2021 dei Grammy è destinata ad essere ricordata nella storia della cerimonia. Infatti, come tanti altri aventi, è stata segnata dalle limitazioni dovute alla pandemia: niente pubblico, niente red carpet e con performance degli artisti che sono state un mix tra il pre-registrato e il live.

Ad aprire la serata, ci ha pensato Harry Styles con un’esibizione dal vivo di Watermelon Sugar. Per la performance, la popstar inglese ha scelto un completo di pelle e un boa di piume di struzzo verde. L’ex One Direction, però, si è fatto prendere dall’emozione, cosa piuttosto insolita per uno preciso come lui. Ha la voce tremante e, per oltre un minuto, è rimasto immobile davanti al microfono. Poi si è ripreso, ha accennato un timido sorriso e ha iniziato a muoversi come solo lui sa fare. Scuote le braccia e, a metà esibizione, con gesto rapido e deciso, si sfila il boa e lo lancia verso la batteria. Poi, con un abile passo di danza, si avvicina alle coriste  ed inizia a ballare con loro. Proprio in quel momento, Harry Style sembra essere tornato a suo agio e conquista tutti.

Per il ritiro del premio, il cantante inglese si presenta con un look diverso. Sale sul palco con uno spezzato, pantalone nero e giacca principe Galles su sfondo ocra. Accolto da grandi applausi, Harry si rivela protagonista inedito della serata insieme alle donne. Infatti, sono proprio loro ad aver vinto le top quattro categorie dei Grammy Award 2021. Il premio più importante è andato a Billie Eilish, mentre Taylor Swift ha vinto “Album dell’anno”. Beyoncé, invece, batte ogni record con 28 Grammy vinti da un’artista femminile.

Potrebbe interessarti

Alessandria – Lucchese: 5-2

La squadra piemontese continua a sorprendere. Dopo la convincente vittoria contro la Pro V…