La stagione sportiva si è conclusa mestamente con la retrocessione in Eccellenza, ma adesso il Gragnano Calcio deve vincere la sua partita più importante: quella per non scomparire dal panorama calcistico campano. Come vi abbiamo riferito, una settimana fa il presidente Vincenzo Martone ha provveduto ad attivare, di concerto con il Sindaco Paolo Cimmino, un tavolo istituzionale per trovare chi possa dare una mano a portare avanti il progetto gialloblu

Ebbene, quando manca una settimana alla deadline del 4 giugno, sono emersi i dati economici della vicenda. Secondo quanto riportato dai colleghi di Metropolis, per salvare il Gragnano dalla scomparsa servono 50mila euro, venti dei quali sono per le vertenze e trenta per onorare gli ultimi mesi degli stipendi. Una cifra non esorbitante, che il presidente Martone spera di raccimolare a più presto con l’aiuto degli imprenditori della città della pasta.

Potrebbe interessarti

San Tommaso-Savoia, le dichiarazioni dalla sala stampa nel post partita

Al termine della partita tra San Tommaso e Savoia, ecco le voci dalla sala stampa dello st…