GRAGNANO. In quel di Gragnano ai saluti lo storico dirigente accompagnatore, Salvatore Russo. Con un’accorata lettera Russo saluta la piazza con la quale ha collaborato per svariati anni, come addetto alla comunicazione.

Ecco la lettera in questione:

È difficile racchiudere così tante emozioni in poche righe … sono stati anni intensi, pieni di gioia, soddisfazioni, dolori, vittorie, sconfitte, ma sono stati anni vissuti senza mai risparmiarmi dando il 300% alla causa gialloblè.
E’ una sensazione inenarrabile, quella che sto provando nello scrivere queste poche righe, ma una voce dentro mi dice che è arrivato il momento di fare delle scelte diverse.
Prendo una decisione non facile, ma tutte le persone che realmente mi vogliono bene, e mi sono state vicine nel corso di questi anni, hanno capito ed accettato questa mia scelta.
Si è chiuso un ciclo bello, intenso e profondo: mi sento di aver fatto tutto quello che potevo per questa società. Per tale ragione, e con un velo di tristezza, ho deciso di lasciare il Gragnano, lì lascio per sempre un pezzettino del mio cuore.
Colgo l’occasione per ringraziare ad uno ad uno tutti i coloro che hanno reso possibile questa bellissima esperienza e che mi sono stati accanto nel corso di questi anni, permettendomi di crescere tanto sia umanamente che professionalmente. Inoltre in particolare ringrazio il mio amico di sempre, Gennaro con il quale ho condiviso gran parte del mio lavoro.
Grazie di vero cuore per tutto.

 

Il dirigente Salvatore Russo, Foto Ufficio Stampa Gragnano

Potrebbe interessarti

CALCIO GIOVANILE – La Cavese sceglie due giovani della Monte Calcio

MONTE DI PROCIDA. L’ASD Monte Calcio continua a sfornare talenti dalla propria cantera da …